Piccole Magazine Tv, ha avuto l’onore di poter intervistare via webcam una delle attiviste più ferventi degli ultimi 40 anni, Maria Pia Covre che da sempre si batte per i diritti civili delle e dei Sex Workers una categoria che come lei dice viene spesso posta ai margini della società, senza diritti e che non viene riconosciuta come una vera categoria di lavoratrici e lavoratori, che in questo frangente temporale soffre la reclusione più di chiunque.

nessuna-da-sola-pia-covre-da-sempre-in-lotta-per-le-i-sexworkersPia sostenitrice dei diritti delle Sex Workers promuove in crowdfunding la campagna “Nessuna da Sola”, una raccolta fondi che possa permettere di aiutare chi in questo momento si è visto chiudere qualunque forma di sussistenza economica.

La nobiltà d’animo e la caparbietà di Pia Covre rendono la sua iniziativa nobile e di grandissimo impatto sociale, utilizzare la tecnologia a favore di una causa nobile come la solidarietà!

L’invito di Pia a tutti è quello che senza bisogno di grandi cifre si possa fare la differenza, una goccia può riempire il mare!

Invitiamo inoltre a visitare il gruppo Facebook “COMITATO PER I DIRITTI CIVILI DELLE PROSTITUTE” in cui è possibile conoscere di più sulle attività di Pia Covre e naturalmente di tutto il comitato.

qui trovi il link alla campagna Crowdfunding “Nessuna da Sola”

Leggi su Piccole Magazine:

“Nessuna da Sola” – Pia Covre da sempre in lotta per le/i Sex Workers

Piccole Trasgressioni Nei Tempi Del CORONAVIRUS

Guarda il video
Regina Satariano: L’amore ai tempi del Coronavirus

Regina Satariano: Pandemia il Nostro No Deve Essere Forte e Deciso

Condividi