Continuano le interviste del Piccole Magazine alle vincitrici del Concorso Miss Trav Company 2018, organizzato da Nausica Angel. Oggi vi presentiamo Valeria Tribute, favolosa Miss veneta, che si è aggiudicata il terzo gradino del podio e vincitrice anche della fascia “Miss Simpatia“.

Ciao Valeria Tribute, raccontaci un po’ di te.
Vengo dalla provincia di Venezia e al momento lavoro in un negozio. Ho avuto varie esperienze lavorative in passato e spero sempre di poter fare ancora qualcosa che mi realizzi di più, soprattutto sul profilo artistico.


Una vittoria sfiorata, complimenti per il terzo posto a Miss Trav Company.
Una vittoria sfiorata ma felicissima delle tre fasce vinte, che non mi aspettavo. Quella che mi ha colpito di più e che non pensavo di conquistare è quella di Miss Simpatia (non sono mai eccessivamente esuberante, ma si è creato col gruppo un bel clima, anche se la competizione non è mancata). Mi sento grata a chi mi ha votato, a chi posso essere piaciuta e a chi mi ha aiutato gratuitamente, magari con un bel gesto, un sorriso, un abbraccio.

Ti sei preparata in modo particolare per la competizione?
In realtà non mi sono preparata, sono autodidatta in tutto, sia nel trucco sia nella creazione dei vestiti, che spesso modifico in base ai miei gusti. Per il resto è stato un po’ tutto naturale, ho cercato di essere me stessa.

Hai qualcuno che ti ha incoraggiato a partecipare e magari accompagnata?
Mi hanno incoraggiato gli amici a partecipare ma sono venuta al concorso da sola.

Quali sono le caratteristiche fondamentali per una Miss?
Una vera Miss dev’essere bella ovviamente, avere una buona dose di simpatia, saper camminare sui tacchi in modo fluido, saper sfilare. Tutto poi dipende dal tipo di concorso e dal titolo di fascia che le viene attribuita. Delle mie sono soddisfatta, credo mi descrivano appieno.

C’è qualche personaggio dello spettacolo che prendi come esempio?
Mi ispiro a Valeria Marini, che per me è l’esempio per antonomasia di seduzione e fascino.


Pensi che parteciperai ad altri concorsi, ti è piaciuta come esperienza?
Se capiterà l’occasione si, parteciperò ad altri concorsi. Sono esperienze che mi divertono e sono un modo per conoscere gente nuova con cui condividere delle passioni e dei modi di essere.

Valeria, hai qualche sogno nel cassetto da realizzare?
Per il futuro sogno ovviamente di essere felice dovunque io sia e chiunque io sia. Sogni nel cassetto molti, sceglierne uno su due piedi mi è difficile, sicuramente vivere in un posto caldo al mare non mi dispiacerebbe.

Grazie Valeria Tribute e in bocca al lupo per tutto!

***

Potete vedere tutti  i video e le foto dell’evento sul sito di Piccole Magazine TV.

Salva