Una tragica notizia nel mondo del calcio: è di un morto e un numero imprecisato di feriti il bilancio degli incidenti verificatisi al termine della partita di calcio giocata a Rio de Janeiro tra Vasco da Gama e Flamengo, nello stadio Sao Januario.
La vittima si chiamava Davi Rocha Lopes, aveva 27 anni ed era tifoso del Vasco ed è morto a causa dei colpi di arma da fuoco al torace: quando è giunto in ospedale dopo essere stato soccorso era già morto. Gli scontri sono cominciati dopo che i tifosi del club di casa avevano tirato varie bombe carta, in campo e verso i poliziotti e avevano cominciato a divellere i sedili dello stadio.

Il famoso musicista brasiliano Junior do Cavaco, è rimasto particolarmente scottato dal triste avvenimento ed ha composto una canzone, intitolata “Re del Pallone“, in onore della vittima, degli altri feriti e di tutti coloro che sognano un futuro migliore nel calcio. Di seguito, potete leggere il testo.

Rei da Bola

Era um menino que sonhava em ser jogador;
Uma criança mas um pobre sofredor;
Ia pra escola, mas o seu lance era bola;
Pelos becos e vielas o seu nome se espalhou;
Todo mundo na favela acompanhou o se futuro promissor;
Lê lê lê lê lê lê lê ê…
E agora o passado ficou pra trás;
De criança sofrida não tem mais;
Ta numa boa, sorrindo à toa;
Ele agora é um bom rapaz, e trouxe a alegria pro seus pais.

Tem o talento pra está no Mundial;
Ta na revista. na TV e no jornal;
“Rei da Bola”.
Lê lê lê lê lê lê lê ê…
Tem pela frente agora uma obsessão, ser o camisa dez da nossa seleção “Rei da Bola.

Re del Pallone
Era un ragazzo che sognava di essere un giocatore;
Un bambino, un povero sofferente;
Stava andando a scuola, ma il suo giocco era la palla;
Attraverso i vicoli e le viuzze il suo nome si è diffuso;
Tutti nella favela hanno seguito il suo futuro promettente;
Lê lê lê lê lê lê lê ê…
E ora il passato è rimasto dietro;
Il bambino sofferenze non ne ha più;
Va tutto bene, sorride per qualsiasi cosa;
Ora è un bravo ragazzo e ha portato gioia ai suoi genitori.
Ha il talento per giocare nella Coppa del Mondo;
 È sulle riviste, in TV e nei giornali;
“Re del Pallone”.
Lê lê lê lê lê lê lê ê…
Ora ha davanti a se un’ossessione, essere la maglietta dieci della nostra selezione “Re del Pallone”.