Ancora ad oggi, le restrizioni per limitare la pandemia sono ancora molte e tornare a viaggiare sembra ancora un sogno. In vista però di una graduale apertura, molte persone stanno pianificando il loro prossimo viaggio e così eccoci qui per aiutarti. Vogliamo infatti sognare insieme e aiutarti a progettare la tua prossima esperienza di viaggio offrendoti consigli che ti permetteranno di scoprire la storia segreta LGBT+ delle capitali con tour unici e molto interessanti. Ecco quindi i migliori itinerari a piedi in Europa e in Nord America, inizia a pianificare la tua prossima vacanza e…buon divertimento!

La storia segreta LGBT+ di Roma

Roma
È facile soffermarsi sui principali luoghi LGBT+ di Roma, ma è molto più interessante scoprire qual è la storia che c’è dietro ognuno di esso. Grazie al ‘Rainbow Tour‘, una guida ti aprirà gli occhi su nozioni e informazioni poco conosciute sulla storia queer della capitale. L’atmosfera particolarmente intima che si crea dato il numero ristretto di partecipanti per rispettare il distanziamento sociale e tutte le precauzioni, permette di fare molte domande alla guida e quindi togliersi alcune curiosità e dubbi.
Tra le tappe, troviamo la Gay Street di via S. Giovanni in Luterano e la Basilica di Santa Maria in Aracoeli dove è presente la tomba dei giovani innamorati di Michelangelo. Inoltre è possibile fermarsi in un famoso pub LGBT+ della città e fare un rinfresco e bere qualcosa.

La vita notturna di Soho, Londra

Londra: Turismo LGBT+: ecco i migliori tour a piedi in Europa e Nord America
Cerchi un’esperienza personalizzabile e ami la vita notturna? Allora scopri la vibrante scena notturna LGBT+ del quartiere Soho, dove sono concentrati molti dei più importanti e frequentati locali della comunità arcobaleno londinese. Lasciati condurre dalla guida attraverso le vivaci vie del quartiere costellate da gay club, bar, ristoranti e locali. Conosci la storia che ha plasmato questo quartiere e apri gli occhi sulla diversità e l’inclusività della cultura LGBT+ di questo quartiere di Londra.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, clicca qui!

Pride Walking Tour a New York, USA

New York
Non poteva mancare tra questi itinerari il Pride Walking Tour di New York. Originariamente creato come evento in occasione del World Pride 2019, è ancora possibile approfittarne per scoprire i siti di maggior importanza storica LGBT+. Dal moderno Pride della città alle pillole sulla storia della rivolta di Stonewall, il tour inizia da Christopher Park e termina allo Stonewall Inn.
Una parte dei proventi di questo tour viene donata a un’organizzazione che crea eventi ufficiali durante la Pride Week, la Heritage of Pride.

Il fascino del quartiere gay Le Marais di Parigi

Parigi:Turismo LGBT+: ecco i migliori tour a piedi in Europa e Nord America

Un itinerario LGBT+ che si svolge a piedi con una guida locale e che ti permetterà di conoscere il quartiere di Parigi Le Marais. Pieno di fascino per la sua storia, le sue boutique chic, i suoi monumenti e per essere il quartiere gay della metropoli francese, il quartiere si trova sulla riva droite, a cavallo tra il III e uk IV arrondissement.
Il tour è molto apprezzato dai turisti di tutto il mondo, in quanto si tratta di una vera e propria immersione nella storia LGBT+ antica e moderna. A differenza di altri tour, questo non include l’ingresso in bar e ristoranti del luogo ma un’ottima merenda in un panificio locale.
È possibile prenotare direttamente su Tripadvisor.

Canada: la storia e la vita queer di Vancouver

Vancouver

Organizzato esclusivamente per piccoli gruppi e studiato per mantenere il distanziamento sociale, ‘The Really Gay Historic Tour‘ è tutto all’aperto. Si svolge ogni domenica nella città canadese, oltre ad alcune date extra durante il Pride. Questo tour è una vera e propria celebrazione degli ‘eroi non celebrati’ che hanno cambiato per sempre la storia LGBT+. Dalle drag queen più iconiche, ai ministri gay, passando per le incoronazioni della corte imperiale e a come il clero di una chiesa gay ha fatto la storia, scoprirai la triste storia della pandemia di AIDS che ha colpito Vancouver e come una comunità ha sfidato (e ha vinto) la brutalità della polizia a partire da una storica birreria della città.
Potrai visitare l’oasi urbana Nelson Park e il quartiere LGBT+ che ha come snodo principale Davie Street.
Il tour riprenderà da maggio 2021, per maggiori informazioni visita il sito ufficiale!

Tour di St. Pauli a Berlino con le drag queen

Berlino

Iconico e molto particolare, il tour di St. Pauli, il leggendario distretto a luci rosse di Berlino, è tenuto da colorate guide turistiche: le drag queen più famose della città. Olivia Jones e la sua ‘family’ infatti ti racconteranno gli aneddoti sul quartiere con battute impertinenti, osservazioni ironiche ed informazioni speciali. Il tutto è accompagnato da rinfreschi a metà tour e un bicchierino di liquore alla fine…per concludere in bellezza!
Si tratta insomma di un vero drag queen show turistico ed itinerante che termina all’Olivia Jones Bar o all’Olivias Show Club nella Große Freiheit, la celebre strada di locali notturni del quartiere.
La guida è in tedesco quindi è meglio farsi affiancare da una guida se non si conosce bene la lingua. È possibile prenotare il tour direttamente in città, ma per saltare la fila è consigliato prenotare online.

Rainbow Night Tour a Madrid

Madrid: Turismo LGBT+: ecco i migliori tour a piedi in Europa e Nord America

Una piccola avventura nella città nota in tutto il pianeta per la sua vivace e colorata vita notturna. Una guida turistica privata ti verrà a prendere direttamente dove vorrai e il tour inizierà con una drink di benvenuto. Visiterete il quartiere Chueca, noto per i famosi bar e club gay e ti verranno mostrati i luoghi più popolari per la comunità LGBT+ dove potrai trascorrere serate di divertimento uniche in tutta Europa.
Oltre al cocktail e i biglietti per muoverti con i mezzi, il pacchetto include una mappa che ti mostra tutti i locali e i luoghi gay friendly da esplorare durante la tua vacanza.

Per altre informazioni e prenotazioni clicca qui e visita il sito!

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot

Condividi