Vi presentiamo Kiara, bellissima e giovanissima trans dominicana, ora a Bologna. Un vero concentrato di dolcezza e sensualità, continuate a leggere per conoscerla meglio.

Ciao Kiara, raccontati ai nostri lettori.
Sono Kiara, ho 20 anni e vengo dalla Repubblica Dominicana. Sono del segno del sagittario e mi descriverei come una ragazza molto gentile, spontanea odio le bugie. Sono anche molto seria e intelligente. Per il momento sto studiando italiano e sono felice della mia vita.

Che cosa ti piace fare nel tempo libero?
Guardare film, fare sport e viaggiare: amo conoscere altre culture. Mi piace molto la musica, le mie cantanti preferite sono Rihanna e Beyonce!

Come mai hai deciso di venire in Italia, da quanto sei qui?
Ho deciso di venire in Italia due anni fa perché amo la vostra lingua: imparare in fretta le lingue straniere è una mia qualità!

Come è stato affrontare il tuo percorso di transizione?
All’inizio è stato molto difficile, a partire da casa mia, dalla famiglia e i miei amici. La “trasformazione” richiede sempre un po’ di tempo per vedere i risultati, gli ormoni ci mettono un po’ ad agire.

Le persone intorno a te come hanno reagito?
La mia famiglia mi ha accettato ma è sempre un po’ compllicato. All’inizio ero insicura, ora invece ho acquisito sicurezza e anche quando sono in un ristorante o in un locale, o partecipo ad eventi, nessuno mi critica o giudica: passo inosseravata.

Beh, fai comunque un lavoro basato molto sull’avere un bell’aspetto.
(Ride) Vero. Comunque, ho iniziato a fare l’accompagnatrice per aiutare la mia famiglia e pagarmi gli studi per poter iniziare una nuova vita.

Sei contenta della scelta fatta?
Da una parte si, perchè conduco una bella vita, dall’altra parte purtroppo non ho molta vita sociale al di fuori del lavoro. Io offro uno spettacolo e realizzo le fantasie altrui. Posso essere dolce come il miele o piccante come il peperoncino, dipende! (ride).

Come ti vedi da qui a qualche anno, hai qualche sogno da realizzare?
Certo! Il mio sogno è continuare a studiare le lingue e fare un corso da hostess da aeroporto, così posso viaggiare in tutto il mondo. Mi auguro di riuscirci!