Una grande lezione di civiltà e umanità: è l’obiettivo raggiunto questa mattina da Regina Satariano, responsabile del Consultorio Transgenere di Torre del Lago Puccini e Vice Presidente Onig, invitata a parlare con gli studenti nel Liceo Scientifico Statale Niccolò Rodolico di Firenze.

L’abbiamo contattata telefonicamente per farci raccontare l’esperienza: “gli alunni delle classi I, II, III, IV, V si sono uniti per incontrarmi e sentire la mia esperienza di vita e le leggi che riguardano il mondo transgender. E’ un segno di civiltà da parte dell’Istituto, che è la seconda volta che mi invita, voler fare avere ai propri alunni un confronto istruttivo con una persona transessuale e capire il percorso vissuto”.

Regina Satariano ha inoltre aggiunto: “ho detto agli studenti: quando tornate a casa, dite ai vostri genitori che avete conosciuto una persona transessuale. Questo servirà molto perché quando i genitori parleranno tra di loro, si diranno “sa, nella scuola c’era una persona transessuale, e non saremo più transessuali senza essere persone”. L’intervento di Regina Satariano è stato accolto con entusiasmo dagli insegnanti e dagli studenti che hanno voluto fare una foto ricordo che sarà poi pubblicata nel giornalino della scuola.

Condividi