E’ uscito da appena più di un giorno il nuovo singolo musicale di LiberatoMe staje appennenn’ amò” (Mi stai lasciando amore).
Ed è subito successo: infatti, il brano ha già raccolto circa 300mila visualizzazioni su YouTube e si prepara a diventare l’ennesimo successo del misterioso cantante napoletano.
Misterioso perchè la sua identità è ignota ai più, infatti si esibisce sempre a volto coperto, ma senza dubbio la sua musica è ormai considerata dai suoi concittadini con orgoglio, alla pari forse, di quella del già amatissimo Gigi d’Alessio.


Ma di cosa parla la sua ultima canzone? Come le altre, il tema è un amore perduto, ma stavolta non si tratta del solito amore etero. Il regista del video della canzone, Francesco Lettieri, si incentra infatti sul racconto di un travestito e sulla scelta di vita che dice “Ho sempre combattuto, contro mio padre contro tutti. Io ero io e basta, non volevo nascondermi…Voglio essere una persona libera!” Andando avanti, nel video vengono raccontate tante piccole storie e tutte dimostrano che non importa l’orientamento sessuale:etero, trans, bisex o gay: l’amore è universalmente uguale per tutti.