Si convola a nozze...gay nel fumetto Marvel! Costume & società Cronaca

Si convola a nozze…gay nel fumetto Marvel!

Share:

Si convola a nozze...gay nel fumetto Marvel!Sono tante le novità legate all’universo Marvel e aumentano sempre più i fan LGBT+. Tra i nuovi supereroi infatti, abbiamo visto apparire diversi personaggi arcobaleno, sia sul grande schermo che nei fumetti. Ed ecco che ancora una volta, ci facciamo sorprendere e sogniamo un pò, sfogliando il fumetto ‘Empyre’. Nell’ultimo numero infatti viviamo un altro bellissimo matrimonio egualitario, quello tra Hulkling e Wiccan.

Il primo è un personaggio creato nel 2005 da Allan Heinberg eJim Cheung. Il suo nome vero è Dorrek VIII, sulla terra si fa chiamare Teddy Altman e rientra tra i Giovani Vendicatori. Il secondo, nome vero William Maximoff, è tra i fondatori dei Giovani Vendicatori. Appare infatti l’anno prima, nel 2004, ed è stato ideato sempre dagli stessi creatori.

I lettori sapevano già che la coppia si era sposata ma è solo grazie a un flashback di Wiccan, in questo ultimo numero appunto, che le nozze sono diventate realtà.

L’autore di ‘Empyre’ Al Ewing, parlando delle nozze gay Marvel disse: “Amo molto Hulkling e Wiccan, sia individualmente che come coppia. Quindi è una bella sensazione essere in grado di offrire questo tipo di ‘finale shock’ per i lettori. Mi auguro che sollevi il morale dei fan“.

Jim Cheung, uno dei creatori dei personaggi, invece ha dichiarato: “Grazie alla scrittura di Allan, Billy e Teddy sono diventati davvero persone in carne e ossa per me. È stato meravigliosamente gratificante seguire la loro crescita ed evoluzione sotto la guida di altri autori. Ora che stanno portando la loro relazione al livello successivo, non vedo l’ora di vedere dove li condurrà la loro prossima avventura!“.

Si convola a nozze...gay nel fumetto Marvel!Impossibile dimenticare inoltre che l’immagine di un bacio della coppia di supereroi era stata usata come segno di protesta da un importante quotidiano brasiliano. Folha de São Paulo aveva infatti pubblicato l’immagine contro l’omofobia di un sindaco. Questo chiese addirittura la censura del fumetto per quel semplice bacio.

Insomma siamo felici che, sia nei fumetti che sul grande schermo, finalmente il mondo LGBT+ sarà pienamente coinvolto nell’universo Marvel!

Segui i nostri hashtag:

#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam