Sex Work. La prostituzione in Europa...oltre i pregiudizi di Ugo RosenbergQualche giorno fa abbiamo pubblicato il report della campagna ‘Covid 19- Nessuna da sola’ attivata nei mesi di marzo e aprile 2020. L’attivazione di una campagna di crowdfunding mirata a sostenere le lavoratrici e i lavoratori sessuali più colpiti dall’emergenza covid-19 ha portato a grandi risultati, e ne abbiamo parlato con Pia Covre. Purtroppo la situazione attuale sta portando a una nuova richiesta di aiuti e grazie al Libro di Genere che vi presentiamo oggi, vogliamo dare una giusta definizione alle sex workers. Ecco allora Sex Work. La prostituzione in Europa…oltre i pregiudizi di Ugo Rosenbergma scopriamo di più insieme..

Da Amsterdam a Berlino, da Stoccolma a Budapest, ecco un racconto documentato e vivace sul variegato mondo del sex work. L’autore cerca di abbattere barriere etiche e opinioni precostituite, descrivendo nel concreto i luoghi d’esercizio e raccogliendo molteplici testimonianze dirette. Non vi sono solo vittime di tratta, ma anche tante persone consapevoli e assolutamente soddisfatte della propria scelta di vita. Uno stimolo a rivedere anche le politiche italiane verso la prostituzione, da riconoscersi come un lavoro a tutti gli effetti, con relativi diritti e doveri.

Interessante vero? Allora acquista subito la tua copia di Sex Work. La prostituzione in Europa…oltre i pregiudizi di Ugo Rosenberg qui con un semplice click!

Inoltre clicca qui per leggere il REPORT della CAMPAGNA: Covid19 – Nessuna da sola!

Scopri poi tutti i titoli che abbiamo selezionato per te nella ricca sezione Libri di Genere!

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort #incontritransexsexystar #videohot #moviehot

Condividi