Sanità LGBT+: Biden toglie i limiti messi da TrumpFatti e non solo parole: questo il messaggio che il Presidente Biden sta portando avanti con la sua amministrazione. Abbiamo visto infatti che fin da subito ha preso a cuore e dato soluzioni per risolvere alcune controversie che riguardavano la comunità LGBT+ e altre minoranze.

L’ultima notizia da oltreoceano riguarda la sanità. L’amministrazione ha infatti annunciato che toglierà i limiti di accesso al trattamento sanitario per transgender e gay. Queste restrizioni sono state introdotte sotto la presidenza di Donald Trump e il dipartimento della Sanità ha ribadito che verranno adottate misure per vietare qualsiasi tipo di discriminazioni legati a orientamento sessuale e identità di genere.
La paura di essere discriminati può portare le persone a non curarsi. Questo porta a gravi conseguenze per la loro salute ovviamente” ha spiegato il segretario della Sanità Xavier Becerra.

Il Ministero della sanità ha voluto far sapere quindi che questo è solo il primo di una serie di passi per contrastare le discriminazioni e affermare i diritti della comunità arcobaleno.

Speriamo che questi passi vengano presi come esempio da tutti i Paesi!

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot

Condividi