Regina Satariano e il crowdfunding per la Casa Rifugio Marcella di FolcoIl Piccole Magazine si onora di poter condividere questa immensurabile iniziativa di raccolta fondi per l’apertura della Casa Rifugio Marcella di Folco.
Si tratta di un bel traguardo finalmente raggiunto grazie alla collaborazione di tante persone coinvolte e identificate con le necessità di poter aiutare e dare una maggiore qualità di vita e attenzione integrale alle persone trans. Queste hanno bisogno di una casa, un tetto, e soprattutto la sicurezza di uno spazio sicuro e libero dove poter essere se stessi e prepararsi per affrontare le sfide della loro vita.

Oggi, Regina Satariano, in compagnia di tante altre persone, inizia questa bella campagna di crowdfunding. L’obiettivo è quello di aprire definitivamente la Casa Marcella, la prima casa rifugio in Italia per persone trans* e non binarie vittime di transfobia, discriminazione e violenza.

Come ben racconta Regina, questa iniziativa nasce per rispondere alle necessità della comunità trans che ancora oggi è vittima di attacchi fisici, psicologici e violenze in tutte le forme. Non mancano anche discriminazione, transfobia e tanti altri flagelli che mettono in condizioni di insicurezza la loro vita.

Questa casa è il risultato di uno sforzo congiunto. Vogliamo dare uno spazio libero e sicuro per tutti coloro che hanno perso non solo una casa, ma anche la famiglia, la dignità e forse anche la speranza di vivere solo per il fatto di essere transgender. Per questo risulta molto importante poter creare coscienza del valore che ha ogni essere umano e l’importanza della vostra collaborazione per poter creare progetti come questo” ha spiegato Regina.

Vi invitiamo a condividere, e collaborare a questa iniziativa, anche con una piccole donazione, ricordandovi che con Piccole Azioni, nascono Grandi Persone.

Aiutaci ad aprire Casa Marcella, clicca qui!

Guarda inoltre il video promo qui!

Regina Satariano e il crowdfunding per la Casa Rifugio Marcella di Folco

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot

Condividi