raccolta fondi

Una raccolta fondi per un’amica che ci ha lasciato prematuramente. Una tragica e triste situazione e le amiche unite per riportarla a casa…

un piccolo gesto per riportarlo a casa dalla sua famiglia

tv

La rubrica di cronaca è dedicata alle notizie di attualità del mondo LGBTQI (Lesbian, Gay, Bisex, Transex, Queer, Intersex).
Le notizie di cronaca sono organizzate per macro categorie che sono:
La nera è il resoconto degli avvenimenti che turbano la regolare convivenza civile (omicidi, rapine, furti, violenze, suicidi, ecc.).
La rosa comprende tutti gli avvenimenti che possono suscitare simpatia nel pubblico, come fidanzamenti, matrimoni e nascite.

home

la raccolta fondi della amiche della trans morta prematuramente.

La settimana scorsa è stato rinvenuto sulla spiaggia di Ostia Lido di Roma il cadavere dell’amica Raffaella Rotokalco, così era conosciuta dagli amici e nel mondo dello spettacolo.
Raffaela da anni si trovava in Italia, dove ha vissuto i primi tempi del soggiorno in modo felice, per poi trovarsi lentamente a scivolare in situazioni che ne hanno minato la stabilità psicologica.
Così, dopo un periodo trascorso in una casa protetta, ha finito per abbandonare ogni rapporto con una vita normale e tranquilla, lasciandosi trasportare in una situazione che l’ha portata ad una profonda depressione.
Probabilmente, a questo stato è arrivata anche a seguito di diverse vicende familiari che hanno visto la morte della madre e la sorella colpita da pesanti cure per affrontare un tumore. Una sfortunata vicenda sentimentale ha poi ulteriormente contribuito a minarne la stabilità.
La sommatoria di queste condizioni sono state la causa che probabilmente l’hanno portata in uno stato di semi incoscienza sulla spiaggia dalla quale poi ha raggiunto le acque del mare.
Raffaella Rotokalco è stata simbolo di bellezza nera negli anni 90; periodo in cui è stata Miss San Paolo Trans 97, nota per avere uno dei corpi più belli del Brasile.
Sarà ricordata nella storia dei concorsi per il miglior abito di Miss World Trans 97, vinto indossando un abito confezionato dalla grande stilista Josie Marie.
Raffaella soleva dire: “sono come la Fenice e risorgerò dalle mie ceneri” ed in questi ultimi tempi pareva realizzare questa affermazione. Le amiche, per consentire un ricongiungimento alla famiglia, stanno operando una raccolta di fondi al fine di potere cremare le ceneri e riportarle in Brasile.

***

Chi volesse aderire a questa iniziativa può versare anche un modesto contributo,
perchè anche un piccolo gesto può fare la differenza, sulla Poste Pay intestata a:

RDRMLL79C52Z602C
n. 4023 6009 6314 1827

 

Salva

Salva

Salva

Salva