Anche quest’anno l’appuntamento europeo più importante dedicato al mondo LGBT si terrà nella capitale che più rappresenta e supporta le diversità di genere, Amsterdam.

canal parade
La famosa Canal Parade, evento centrale della kermesse Olandese.

Dal 3 al 7 agosto il centro storico della città sarà ricco di appuntamenti ed eventi collegati che avranno il suo apice nella famosa Canal Parade di sabato 6 agosto con la sfilata lungo i suggestivi canali del centro delle popolarissime e tanto attese barche ricche di coreografie, colori e tanta voglia di esserci e di rappresentare se stessi e la propria uguaglianza nella “diversità”.

Ovviamente Piccole Trasgressioni non poteva mancare ad un evento di questo tipo.
La sua presenza quest’anno sarà ancora più ricca e di spessore perchè insieme allo staff di Piccole, che curerà la copertura mediatica dell’evento con reportage fotografici, video e gadgets gratuiti, ci sarà eccezionalmente anche la presenza di Regina Satariano, fondatrice ed organizzatrice del più importante concorso italiano di bellezza per Trans, il  Miss Trans Italia.

regina satriano
Regina Satariano fondatrice Miss Trans Italia e Miss Trans Italia Sud America.

Per l’occasione la stessa Regina ha rilasciato una dichiarazione alla nostra redazione:
“E’ un opportunità a livello internazionale per confrontarsi con altre testimonial della condizione Transgender nello specifico europeo.

Rimanendo nell’ottica che questa è una festa e non un convegno, ho aderito a questa richiesta ben consapevole che potrà essere un inizio di una lunga serie di collaborazioni insieme ad altre associazioni che si occupano delle stesse tematiche nel nostro continente.
Non dimentichiamo che ancora oggi ci sono diversi paesi che vogliono entrare a far parte della comunità europea che non  hanno minimamente legiferato in materia di tutela e riconoscimento dei diritti del mondo LGBT.

Per questo motivo noi saremo sempre vigili a riguardo perchè il rispetto e la tutela della comunità LGBT è una condicio si ne cuanon per l’ammissione alla grande famiglia UE”.

L’edizione Europride del 2016 annovera un’altra presenza importante e ben conosciuta ai lettori di il Piccole Magazine perchè quest’anno l’amica ed organizzatrice dei Miss Trans Regionali di Lombardia ed Emilia Romagna, Sofia Mehiel è stata invitata dall’organizzazione del Pride in qualità di rappresentante italiana, un riconoscimento importante del ruolo che Sofia ricopre e della sua riconosciuta popolarità nel mondo degli eventi LGBT italiani.

Restate connessi perchè il Piccole Magazine e lo staff di Piccole Trasgressioni darà copertura dell’evento con reportage fotografici, video, interviste e molto altro.

Lo staff di Piccole Trasgressioni c'è.
Lo staff di Piccole Trasgressioni c’è.