Oltre il corpo. La condizione trangender e transessuale nella società contemporanea di Luciano Di GregorioOgnuno di noi ha la propria storia e il proprio percorso, alcuni sono più facili mentre altri sono più difficili…il Libro di Genere di oggi vuole aprirci gli occhi sul fantastico mondo della comunità arcobaleno. Ecco allora Oltre il corpo. La condizione trangender e transessuale nella società contemporanea di Luciano Di Gregorio ma scopriamo insieme la trama.

Secondo l’Osservatorio Nazionale sull’Identità di Genere (ONIG), tra il 2005 e il 2018 in Italia sono circa 280 ragazze e ragazzi che si dichiarano non conformi al genere biologico e vivono un rifiuto del loro corpo sessuato si sono rivolti a strutture specializzate. I giovani transgender che, a volte fin da bambini, non si riconoscono nella loro identità sessuale escono sempre più spesso allo scoperto e chiedono di cambiare le proprie caratteristiche sessuali. I percorsi di transizione che intraprendono sono molto differenti e non comportano sempre una trasformazione radicale dei caratteri sessuali primari e secondari. Transgender si nasce o si diventa? E da dove trae origine questo forte sentimento di incongruenza per il proprio genere e questo rigetto del corpo biologico che alcuni ragazzi sperimentano anche in età precoce? Questo libro non ha risposte certe da offrire al lettore ed evita d’inquadrare in una qualche forma di psicopatologia le persone che rifiutano il sesso biologico e avviano un percorso di transizione di genere. Cerca, piuttosto, di comprendere il fenomeno trans entrando in punta di piedi nelle loro vite. Descrive le loro storie personali per capire i loro vissuti, le sofferenze a volte intense che hanno patito prima di trovare se stesse. Attraverso un’analisi delle storie evolutive e famigliari, suggerisce alcune delle motivazioni psicologiche che possono portare un soggetto adolescente a cambiare la propria identità sessuale e di genere. Le persone transgender e transessuali, le cui storie sono raccontate in questo libro, sono riuscite a comprendere il significato del loro disagio e a dargli un nome preciso. Esse hanno, così, potuto accostarsi al loro vero sé e assumere al termine di un percorso di transizione la loro identità sessuale psicologica. Per loro, in fondo, non è prioritario capire se l’origine della loro “incongruenza sessuale” sia biologica o psicologica; ciò che sembra contare di più è poter trovare se stessi e avviare un percorso di transizione sessuale per poter essere felici nella vita.

Sicuri di aver acceso in te tanta curiosità, ti consigliamo di acquistare subito la tua copia di Oltre il corpo. La condizione trangender e transessuale nella società contemporanea di Luciano Di Gregorio qui con un semplice click.

Inoltre scopri tutti gli altri titoli pensati e studiati per te e per rendere unica la tua libreria gender e perfetti come regali, nella nostra ricca sezione Libri di Genere. Buona lettura!

Condividi