Un annuncio che ha fatto scalpore quello dato alla fiera dei fumetti Comic Con di San Diego, perchè rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo dei fumetti DC Comics, e non solo.
L’attrice trans Nicole Amber Maines, è stata infatti chiamata ad interpretare la prima supereroina trans nella storia: sarà infatti Niala Nal, alias Dreamer, nella quarta stagione di Supergirl.
La serie, ritornerà il 14 ottobre sul canale The CW e nelle puntate inedite ci sarà appunto il suo debutto, il primo di una supereroina transgender nella storia della televisione, interpretata oltretutto da una vera trans.
Si tratta della rivisitazione di un personaggio già esistente nei fumetti DC, che nei fumetti fa parte della Legione dei Super Eroi e non è trans.
Nicole Maines entrerà nel cast al fianco della protagonista Melissa Benoist e ha commentato così: “non mi sono ancora resa conto di quanto accaduto, dell’aver ottenuto per prima cosa la possibilità di essere una supereroina e poi di essere il primo personaggio eroico transgender nel mondo della televisione. Penso sia adatto dire che con grandi poteri arrivano delle grandi responsabilità. Sono nervosa perché voglio che sia tutto giusto, e interpretare nel modo corretto il personaggio“.
E ha poi proseguito: “spero che i fan riescano a capire meglio le persone transgender, che possiamo essere chi vogliamo, possiamo fare quello che vogliamo, che possiamo essere supereroi perché in molti modi lo siamo. La parte più importante è che la storia del mio personaggio non ruota intorno al suo essere trans. Mia è molto di più rispetto alla sua sessualità: è una reporter, è piena di speranza, è una brava persona, ha potere, è saggia, si preoccupa degli altri, è un’amica grandiosa… Voglio che Mia sia molto di più rispetto al suo essere transgender“.
L’attrice ha quindi concluso: “abbiamo avuto delle rappresentazioni del mondo trans in televisione da un po’, ma non penso sia stata la rappresentazione giusta”. Non resta che attendere con trepidazione il suo debutto!

Nicole Maines: la nuova supergirl trans
Chi è Nicole Maines
Attrice classe 1997, nata maschio, venne adottata alla nascita insieme al gemello Jonas. Già all’età di tre anni sentì di essere femmina e alle scuole elementari ricevette lamentele perché utilizzava il bagno delle ragazze, con il risultato che le fu proibito accedervi. La sua famiglia denunciò per discriminazione la scuola, che venne accusata di aver violato l’Human Rights Act e condannata a un risarcimento economico. Alla storia di Nicole e dei Maines è stato dedicato il libro “Becoming Nicole: The Transformation of an American Family” e lei è apparsa nel documentario “The Trans List”. Prima di girare “Supergirl”, ha recitato nella serie “Royal Pains” e sta girando il film “Bit”.