ll programma dell’evento e gli ospiti

Dopo due anni di stop per l’emergenza Covid, Napoli si rimette in marcia con la tradizionale parata del Pride, che attraverserà le strade della città. L’appuntamento con il Napoli Pride è sabato 2 luglio in Piazza Municipio: concentramento alle ore 15.00, discorsi istituzionali alle ore 17.00 e partenza del corteo alle ore 18.00 che aggiungerà alle ore 21.00 via Nazario Sauro, dove è in programma una grande festa di artisti, musica e colore. A guidare i manifestanti la madrina Bianca Guaccero.

“Nel colorato corteo che attraverserà la città ci sarà il super carro arcobaleno delle miss Trans Europa dedicato quest’anno a Cloe, insegnante transgender suicidata per colpa della società – ha detto Stefania Zambrano che da anni organizza Miss Trans Europa. Io sono una donna trans e conosco bene le problematiche sociali e integrative che da anni costringono tutto il mondo LGBTQ ad vero sopruso e totale abbandono da parte delle istituzioni governative e legislative. Così cerco nel mio piccolo di contribuire socialmente grazie hai miei concorsi che da anni riscuotono sempre più successo”. L’edizione 2022 di Miss Trans Europa sarà disputata infatti l’11 e 12 settembre a Sant’Anastasia.

Puoi leggere l’articolo integrale cliccando qui!

Condividi