MTV Awards: il bacio gay in Moonlight è il migliore!Candidato agli MTV Movie and TV Awards, il film Moonlight, già vincitore di 3 Oscar e del Golden Globe, si è aggiudicato anche il premio per il ‘miglior bacio‘. Questa è una nuova e importante conquista alla comunità LGBT+ perché il bacio non è come i tanti baci che abbiamo visto negli altri film, ma bensì si tratta di un bacio gay. L’ultima, e unica, volta in cui il premio è stato vinto da un bacio LGBT+ è stato nel 2006, con Brokenback Mountain. Forse è anche per questo che la felicità durante la premiazione, era tantissima!

I due giovani attori, Ashton Sanders e Jharrel Jerome, hanno ringraziato commossi il pubblico che stava seguendo le premiazioni dalle proprie case. Miami Chiron, interpretato da Sanders, e Kevin, interpretato da Jerome, sono due compagni di classe nel film diretto dal vincitore dell’Oscar, Barry Jenkins. Nel corso della pellicola i due ragazzi esplorano la loro sessualità per la prima volta e la vittoria del premio ha rappresentato qualcosa di ‘più grande’ di un bacio.

MTV Awards: il bacio gay in Moonlight è il migliore!Il sincero discorso dei due attori, che hanno battuto artisti del calibro di Emma Stone e Ryan Goslin con il loro La la land, ed Emma Watson e Dan Stevens con Beauty and the Beats (La Bella e la Bestia), ha toccato davvero tutti. “Questo premio è più grande di tutti noi. Rappresenta molto di più che un semplice bacio. È per tutti coloro che non si sentono come gli altri. È per tutti coloro che si sentono discriminati. Questo premio deve rappresentarci tutti!“.

Jerome ha poi continuato “Penso di poter dire che è essenziale per noi giovani artisti, in particolare noi artisti di minoranza, dire la verità. Noi siamo disposti a uscire dalla ‘scatola’. Dobbiamo fare tutto ciò che è necessario per raccontare la nostra storia in modo da muoversi, tutti insieme, nella direzione del cambiamento. Il premio significa questo. È per noi artisti che siamo là fuori, per noi che dobbiamo fare qualcosa per svegliare e aiutare la gente“.

Segui i nostri hashtag:

#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam

Condividi