Un pomeriggio televisivo ricco di sorprese ed emozioni quello che ha animato gli studi televisivi di Canale 5. Infatti, dopo anni di rumors e smentite, finalmente il bel cantante 33enne sardo Marco Carta, ha fatto coming out. E ha scelto il palco della trasmissione Domenica Live condotto da Barbara D’Urso, per gettare la maschera.

L’ex vincitore di amici e 9 anni dopo il trionfo Sanremese con la canzone ‘La Forza Mia’, Marco ha annunciato in diretta tv di essere felicemente gay e fidanzato con un ragazzo. Ha poi dichiarato: “sono molto emozionato, perché le cose belle spesso spaventano. Essere liberi è impagabile e dire le cose quando le vuoi dire tu, per me è priorità. Le mie omissioni, il mio silenzio, era da rispettare.
Ma ora sono qui.Il mio nuovo singolo parla di due appuntamenti. Il primo, mancato, che non c’è mai stato con mio padre. Il secondo è il mio primo bacio che mi ha lasciato senza respiro, che ho dato ad un ragazzo, che ho amato.
Ecco, l’ho detto. Il coming out non va spinto, è un processo
“. E ancora: “per me è una scelta di libertà. Voglio liberare la mia anima. Voglio liberare il mio corpo, la mia musica, il mio pugno, la mia scrittura, tener libera la mia musica.
Mi faceva soffrire andare in giro e non poter tenere la mano della persona che amavo, non potergli dare un bacio, andare al cinema e tenerlo per mano. Cose che a 33 anni non ho ancora fatto. Ora potrò farle”
.

In studio era presente anche l’amata zia di Marco, che l’ha cresciuto dopo la morte dei genitori. Ha detto infatti di essere molto orgogliosa del nipote. Gli applausi del pubblico erano alle stelle e la conduttrice, che si sfregava le mani per lo scoop, era molto entusiasta.

Marco Carta ha poi concluso: “in questo momento io sono felice. Spero che il mondo fuori mi accolga con molta tranquillità e chi se ne frega di quel che dicono“.

Marco Carta e il suo coming out