L’uomo dell’Acquario fa solo e sempre quello che vuole: è impossibile da trasformare.
Solitamente il suo atteggiamento è quello di uomo svagato, dolce e gentile: questo crea l’illusione che sia influenzabile e sottomesso.
E’ un personaggio che crea grosse aspettative perché si comporta in modo rassicurante e sereno, ma non è così, perché quello che pare scontato ad altri, non rientra nei suoi desideri.

Dopo una lunga frequentazione vi negherà l’esistenza di un legame definitivo ed a nulla varrà disperarsi.
Occorre scendere nella sua stessa logica e fingersi ribelle ad ogni regola ed istituzione, come matrimonio, convivenza e fidanzamento; così ritroverete il suo entusiasmo.
Lui è per l’amore libero e se lo asseconderete vedrà in voi l’unica donna anticonformista che abbia conosciuto.
Se c’è qualcuno che ama lo scambio di coppia, il triangolo ed ogni altra manifestazione aperta è proprio lui.
Potrebbe essere l’uomo che vi propone al suo miglior amico o che lo mette in condizione di avere un rapporto con voi.

La ribellione sociale dell’uomo dell’acquario passa sovente attraverso il sesso, che difficilmente si baserà sulla forza fisica, ma sarà una continua invenzione mentale.
L’uomo dell’Acquario ama la tecnologia e tutte le novità della scienza, perciò amerà introdurre giocattoli di ultima generazione e strumenti nei rapporti sessuali.
Lui non ama il passato ed il presente non lo interessa, per cui è sempre proiettato al futuro; lo eccita di più il pensiero di quel che farà, di ciò che sta facendo.
Con lui, non siate mai banali: inventate e create situazioni sempre nuove e se siete a corto di idee, copiatele da altri.
Potete essere certe che non si accorgerà che non sono idee originali e vostre, perché ciò che gli piace non viene influenzato dalle sue origini.
L’importante è sbalordirlo ed ogni strumento è buono: siate capricciose ed inventate ogni giorno qualche fiaba, anche se non sarà una cosa seria, ma l’Acquario non è per le cose serie.

Eppure, apparentemente è un uomo tranquillo; sempre dello stesso umore e dalla voce pacata: i cambiamenti avvengono dentro di lui e voi ve ne accorgerete per i suoi silenzi e certe assenze.
E’ certamente il più originale di tutti i tipi dello zodiaco e stargli vicino è come vivere con un genio.
L’uomo dell’Acquario è un generoso ed è un altruista.
L’Acquario non fa per voi se siete una donna che ama il denaro e neppure se siete una calcolatrice.
Anche se siete una passionale state lontane da lui: a quest’uomo piace l’emozione, il gioco intellettuale e l’amicizia amorosa; la passione e la gelosia sono sensazioni che lo spaventano.

Rispettate il suo bisogno di solitudine e la sua distrazione ha sempre una origine importante perché sta pensando certamente a qualcosa di interessante.
Non sottovalutatelo, con lui vivete in un clima un po’ rarefatto ed ogni giorno vi proporrà una nuova idea.
Solo dopo averlo abbandonato, perché non riuscivate più a sopportare le sue stranezze, vi renderete conto di quanto era benefico per voi.
Lui sa rendere la vita varia, diversa ed interessante come nessun altro.
State attente, perché l’Acquario sa rendersi invisibile e sparire dalla vostra vita e se avete perso le sue tracce vi sarà difficile ritrovarlo.
Vi consigliamo di tenervelo caro, ma di non perderci la testa: correreste il rischio di non trovarla più !
Lui è un prestigiatore dei sentimenti e la sua fiaba preferita è “Alice nel paese delle meraviglie”.

ACQUARI FAMOSI
Totò, Paul Newman, James Dean, Wolfgang Mozart, Giulio Verne, Burt Reynolds, Abramo Lincoln, John Travolta, Charles Lindbergh, Charles Dickens, Jack Lemmon, Charles Darwin, Fabrizio De Andrè, Thomas Edison.