Come è l’uomo della Vergine, a LETTO, come conquistarlo

L’uomo della Vergine non è passionale e neppure sentimentale; non soffre la solitudine e si trova benissimo da solo, anzi la costante presenza di un’altra persona gli produce insofferenza.
L’uomo della Vergine si affeziona alle sue abitudini e non le vuole cambiare; così la presenza di una donna darebbe un altro ritmo alla sua vita e questo per lui è intollerabile.
Quindi, l’uomo di questo segno rappresenta lo scapolo o il singolo perfetto.
Anche lui ha i suoi punti deboli e sono l’attrazione per le amicizie intellettuali e la influenzabilità.
La donna che lo vuole conquistare deve dimostrarsi brillante ed intelligente, sapendo tenere una buona conversazione.
L’uomo della Vergine ama anche scrivere e leggere, per questo la sua donna gli deve corrispondere nell’interesse., ma attenzione perché è molto critico e diffidente.
Per placare la sua diffidenza occorre ogni tanto maltrattarlo, per dimostrare che non volete niente da lui, ma desiderate solo ascoltarlo, perché quello che sapete lo avete imparato solo da lui.
Lui adora insegnare e nel sesso vi proporrà le sue tecniche; seguite i suoi insegnamenti e sarà l’uomo più felice del mondo facendogli credere che vi ha trasformata.
Rammentate però che è un puritano ed ama esclusivamente le parole conformate e non le parolacce.
L’uomo della Vergine non ama i luoghi eccentrici e la mondanità non gli aggrada, anche se ha repulsione per i posti troppo popolari e dozzinali.
Ricordatevi che è parsimonioso e non getta mai il denaro, che vede come strumento di investimento e mai di spesa; certamente sa fare soldi ed il guadagno è una sua libidine.
Rimpiangerà quanto speso in una serata con gli amici ed in quanto a regali, i suoi saranno sempre regalini, anche se avrebbe la possibilità di coprirvi d’oro.
Solo se diventerete sua moglie, comincerete a ricevere regali importanti, ma non saranno per voi, perché lui li vede come investimenti per il vostro comune futuro.
Se avrete la disgrazia di rimanere vedova, non vi troverete in ristrettezze economiche, perché vi accorgerete che lui aveva accumulato un capitale di cui non sospettavate neppure l’esistenza.
Certo, è un uomo fondamentalmente buono, ma che non fa sognare, né urlare di piacere.
Lo sentirete spesso brontolare, anche su come avete fatto sesso, perché veramente pochissime cose lo soddisfano appieno.
Vi conviene mettere subito le cose in chiaro e non lasciatevi travolgere dalle sue continue critiche, anzi rilanciate le vostre pretese, perché essendo influenzabile, potreste convincerlo delle vostre ragioni.
Se riuscite ad impressionarlo con i vostri scatti riuscirete ad orientarlo dove volete.
L’unico modo per conquistarlo definitivamente è assomigliargli un poco; è un tipo d’uomo che ha bisogno di una donna che sia come lui: intellettuale ed un po’ fredda; emotivamente teleguidata, con il gusto del dettaglio e un grande interesse per le cose serie ed il lavoro.
Se vi sentite così è l’uomo per voi, diversamente lasciate perdere.
Ricordate sempre che la Vergine è colei che non si dà, pertanto, l’uomo del segno della Vergine è colui che non appartiene a nessuna/o.

VERGINI FAMOSI
Vittorio Gassmann, Richelieu, Luigi XIV, Peppino De Filippo, Maurizio Costanzo, Fausto Coppi, Maurice Chevalier, Luigi Carnaccina, Franco Califano, Gianni Brera, Toni Binarelli, Wolfgang Goethe.