Il bambino del Toro è testardo, ma simpatico e conserva della propria infanzia un felice ricordo.
Per lui, la figura della madre sarà sempre una immagine fondamentale e felice.
La figura della madre dominerà i rapporti affettivi ed artistici; anche la sua compagna dovrà confrontarsi con lei ed a volte questo non la renderà felice.
Il Toro è comunque un compagno affettuoso, fedele ed attaccato ai figli, con un altissimo senso della responsabilità familiare.
L’uomo del Toro è un può avaro, ma all’occorrenza ed in emergenza non farà mancare nulla.

Il Toro quando instaura una relazione duratura corre il rischio di abbandonarsi alla sedentarietà, di vivere una vita con solo interessi e piaceri domestici.
Il pericolo che i suoi interessi diventino esclusivamente vegetativi va fortemente combattuto, per evitare una relazione dalla noia mortale.
L’inerzia favorita dalla tranquillità familiare non deve risucchiare quest’uomo facendo scomparire i suoi talenti ed azzerando le sue potenzialità.
Il lavoro interessa il Toro perché produce guadagno; la sua natura pratica e realista ama collezionare risparmi e denaro: è fame di sicurezza.
Ama vivere agiatamente senza preoccupazioni per il futuro.
Molti Tori hanno armadi e cassetti pieni di cose inutili, perché non gettano mai nulla, non si sa mai, ogni cosa può tornare utile.

Nel lavoro sono precisi e meticolosi e questo consente loro di arrivare in posti di alta responsabilità, appagando il desiderio di dominio.
L’uomo del Toro ha quasi sempre una dote artistica; sa cantare e suonare; è portato per la campagna e la coltivazione; può essere un ottimo agricoltore.
Il commercio gli consente di ottenere ottimi risultati, perché ha sviluppato il senso degli affari, purché non si tratti di un commercio rischioso, infatti non è tagliato per la speculazione.
L’uomo del Toro trasmette l’impressione di avere un fisico robusto ed il cosiddetto collo taurino è una sua caratteristica.
La sua prestanza fisica irradia quiete e sicurezza; caratteristiche benefiche per le persone particolarmente nervose, che si sentono protette.
Il suo portamento è eretto e le spalle con la testa sono ben piazzate.

Il fisico del Toro ha caratteristiche e fascino molto maschile, che contribuisce ad avere successo con le donne.
Così, l’uomo del Toro appare più forte di quanto sia in realtà; ha inesauribili energie sessuali, che spreca nella giovinezza, mentre in età matura corre il rischio di un calo notevole.
La gola è il suo punto debole; la tiroide può avere disfunzioni che portano ad ingrassare con il trascorrere degli anni.
Il Toro può soffrire di allergie della pelle ed orecchie e polmoni sono fragili.