Analogie astronomiche: valori di bellezza, di seduzione, di scioltezza, per effetto del soave irradiamento dell’astro sull’anima contemplativa.
Elemento: l’Aria.

Luminari e Pianeti: VENERE Francois Boucher
Età della vita: la prima gioventù, la fase successiva all’adolescenza, l’età in cui si svegliano i sentimenti, l’età in fiore.
Principio generale: principio di attrazione, di simpatia, di comunione, di armonia e di fusione, che si afferma soprattutto sul piano dei sentimenti.

Luminari e Pianeti: VENERE Alphonse Daudet
Temperamento: Sanguigno-linfatico.
Funzioni fisiologiche: contribuisce all’equilibrio dell’organismo, al suo funzionamento armonioso.
Concerne in particolare la funzione renale-urinaria e quella genitale femminile.

Luminari e Pianeti: VENERE Ruggero Leoncavallo
Caratterologia: questa natura armoniosa, di per sé, non è estroversa né introversa; né primaria, né secondaria; può tendere verso uno di questi poli sotto l’influsso dell’ambiente.
Ha una essenza femminile, è Emotiva – poco Attiva.
Funzioni psicologiche: Venere è legata agli affetti voluttuosi e dell’amore che hanno origine nell’appetito organico del neonato, al contatto con la madre, e si prolungano fino all’altruismo sentimentale.

Luminari e Pianeti: VENERE
Questo mondo venusiano dell’essere umano riunisce in sinergismo affettivo le sensazioni, i sentimenti, la sensualità, la simpatia attrattiva per l’oggetto, l’ebbrezza, il sorriso, la seduzione, lo slancio del piacere, la gioia, la festa, tutto nell’affinità e nell’armonia dello scambio e della comunione affettiva.
Comprende anche gli stati emozionali che conferiscono fascino, bellezza e grazia al soggetto.
Con Venere, domina nell’essere la gioia di vivere, nella festa primaverile ed inebriante dei sensi come il piacere più raffinato e spiritualizzato dell’estetica.
E’ il regno della pace, del cuore, della felicità.
Psicopatologia: la lussuria, il delirio erotico.

Luminari e Pianeti: VENERE Afrodite
Morfologia: tipo Afrodite. Corporatura ben proporzionata, tendente alla dilatazione; forme morbide, sfumate, graziose; volto ovale, piuttosto rotondo, dalle proporzioni equilibrate; predomina la parte media, nell’allargamento o nella proiezione in avanti.
Carnagione chiara, complesso armonioso ed elegante, gesti calmi, movimenti arrotondati, atteggiamenti leggeri, inclinati o languidi; aspetto generale dolce, cortese, sorridente o faceto.
Professioni: quelle attinenti al bello ed al dilettevole; all’ambiente dei piaceri.

Luminari e Pianeti: VENERE Jules Massenet
Arti: le opere leggere, gioiose, piacevoli, delicate, voluttuose, sensuali.
Destino: simbolo dell’amore e della vita sentimentale, ma anche degli svaghi, delle distrazioni, come pure delle arti .
Aspirazione ad una esistenza facile e gradevole in cui predomina il sentimento; favori.

Luminari e Pianeti: VENERE Gioachino Rossini
Personaggi: l’amante.
Aspetto sociale: la vita artistica, le feste e le gioie; la pace.
Casi celebri: Francois Boucher, Alphonse Daudet, Franz Lehar, Ruggero Leoncavallo, Jules Massenet, Gioachino Rossini, Jean-Antoine Watteau.

Luminari e Pianeti: VENERE Jean-Antoine Watteau