Psicologia: Plutone simbolizza la profondità delle tenebre interiori che si prolungano fino alla notte originale dell’anima, gli strati, cioè, più arcaici della psiche.

Luminari e Pianeti: PLUTONE
Quando Jung afferma che l’uomo civile si trascina ancora “la coda di un sauro”, fissa l’immagine infernale di questa regione ancestrale dell’individuo e, al tempo stesso, indica il pulsare delle energie plutoniane che vivono tutt’ora dentro di noi.

Luminari e Pianeti: PLUTONE Carlo Justav Jung
Nell’ottica di Freud questo astro simbolizza le tendenze affettive dello stadio “sadico-anale”; questo ci dà modo di individuare chiaramente i suoi rapporti con lo Scorpione, di cui possiede il carattere.

Luminari e Pianeti: PLUTONE Scorpione
Vi si trovano gli aspetti migliori e quelli peggiori.
Da un lato, la coscienza dell’invisibile e la possibilità di accesso ai tesori ed alle ricchezze ivi nascoste, la scoperta dei segreti più arcani del conseguimento spirituale o metafisico, le metamorfosi e le rinascite, una volta che il peggio è avvenuto.

Luminari e Pianeti: PLUTONE Sigmund Freud
Dall’altro, ciò che si definisce comunemente “le forze del male”; il nero, la bruttura, lo sporco, il cattivo, l’angoscia, la rivolta, il sadismo, il nulla, l’assurdo, la morte, insomma, tutte le espressioni dell’aggressività distruttrice.
Aspetto sociale: le grandi crisi storiche, soprattutto quelle di coscienza che hanno il potere di minare un organismo.

Luminari e Pianeti: PLUTONE Marte
Ad esempio, il ritorno alle barbarie come è avvenuto durante l’ultima guerra, la bomba atomica, l’esistenzialismo negli aspetti più torbidi, le associazioni e le bande di adolescenti dall’organizzazione selvaggia (Hooligan, Teddy Boys, Blousons noirs), asociale (e non per una necessità immediata, come si avrebbe con Marte), “gratuita” e “idealista” della “rivolta senza causa”; testimonianze di un male oscuro della società; stile: James Bond.

Luminari e Pianeti: PLUTONE James Bond
Casi celebri: Albert Camus, Gustave Dorè, Juan Manuel Fangio, Ian Fleming, Patrice Lumumba, Giacomo Matteotti, Jean-Paul Sartre, Otto Skorzeny, Henri de Toulouse-Lautrec.

Luminari e Pianeti: PLUTONE Giacomo Matteotti
Dalla prossima settimana inizieremo il viaggio per vedere la Luna ed i pianeti nei segni.
Non verrà trattato in questa esperienza il Sole, perché la presenza del luminare determina l’appartenenza al segno in cui si trova e le caratteristiche diventano quelle proprie del segno medesimo, già trattate in altra parte della rubrica di astrologia.

Luminari e Pianeti: PLUTONEIan Fleming