I posti insoliti dove trascorrere le vacanze del 2017

Inizia da questa settimana una nuova mini rubrica che vi terrà compagnia tutta estate dedicata ai luoghi di vacanza più in voga del momento: chi fa parte del mondo LGBTQI non deve assolutamente perderli!
Senza spostarsi fuori dai confini europei, sono davvero molti i posti che offrono opportunità di svago a chi vuole vivere una vacanza un po’ diversa e liberarsi totalmente dei vestiti per qualche giorno, condividendo spiagge da sogno e notti calienti con altri amanti del genere. In questa prima parte, ci focalizziamo dunque sulle migliori spiagge FKK (in tedesco “Frei Körper Kultur” ovvero cultura del corpo libero) della Francia e della Croazia.

Iniziamo dalla Francia: sicuramente una delle spiagge gay più eleganti e tranquille si trova a Saint-Laurent d’Èze, tra Nizza e Montecarlo, dove vi accoglierà una doppia caletta che s’affaccia sul cristallino mare della Costa Azzurra. Più a sud, oltre Montpellier, si trova il famoso complesso naturista di Cap D’Agde che ha anche una spiaggia separata (non ufficiale) per gli scambi di coppia. Spostandosi in Corsica, merita senz’altro una visita Algajola, vicino a Calvi, sulla Ile Rousse.

Ma è in Croazia che i sogni diventano realtà: è infatti diventata molto popolare tra i gay e i trans di tutto il mondo perchè è una vera e propria “mecca” per tutti gli amanti del nudismo, dove questa pratica è ben tollerata ed ufficiosamente accettata. In Istria, a Umago c’è un campeggio per naturisti con spiaggia annessa, il Kanegra. A Porat c’è il centro naturista Ulika. A Porec si trova il Solaris Naturist centro naturista, l’Hotel Fortuna con la sua spiaggia privata, Zelena Laguna e la spiaggia per nudisti di Sv. Nikola.
A Rovigno ci sono ben 6 spiagge dove il nudismo è permesso: Vestar, Villas Rubin, Crveni Otok, Sv. Katarina, Park e Kolone. La spiaggia del campeggio Monsena vicino a Rovinj è conosciuta come una delle spiagge gay più popolari dell’Europa ed è frequentata con successo anche da scambisti.
Un’altra famosa spiaggia per nudisti è quella di Moscenicka Draga che si trova a Opatija.
Vero e proprio paradiso per nudisti è poi l”isola di Krk, nel golfo del Quarnaro, dove si trovano le spiagge di Njvice, Omisalj, Malinska, Baska e Stara Baska e che è ha una ricca vita notturna che attira gay, trans e non solo da ogni parte del mondo.
Makarska poi, oltre ad essere la riviera croata del divertimento è anche la capitale del naturismo: Sv. Petar, Nugal, Baska Voda, Tucepi, Brela, Nimfa e Dole sono le spiagge per naturisti più ricercate.

Prossimo appuntamento martedì 1 Agosto con uno speciale tutto dedicato alla Berlino erotica!

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other