I sacerdoti dell’antico Egitto attribuivano una enorme importanza agli organi sessuali del dio-toro Apis e del dio-ariete adorato a Mendes, che rappresentavano i poteri fecondatori del sole.

LE DIMENSIONI CONTANO Apis
Il toro o il caprone venivano tenuti in considerazione per le dimensioni dei loro organi sessuali; tanto questi erano maggiori, tanto l’animale aveva valore.
Furono costruite riproduzioni in legno o pietra del pene stesso denominato lingam.

LE DIMENSIONI CONTANO Lingam
In un periodo di molto posteriore esso fu unito ad una figura umana, ma in modo non proporzionato, apparendo il pene più grande del corpo a cui apparteneva.
In quell’epoca, non soltanto gli egiziani, ma anche altri popoli, adoravano l’organo sessuale maschile, considerato lo strumento principale della generazione.
Pertanto, tanti dei loro dei erano contemporaneamente dei solari e dei fallici.

LE DIMENSIONI CONTANO Osiride
Osiride perse i suoi organi della generazione recisi dal fratello;

LE DIMENSIONI CONTANO Atys
Atys fu castrato o si castrò da sé;

LE DIMENSIONI CONTANO Adone
Adone fu ferito nelle sue parti sessuali da un cinghiale;

LE DIMENSIONI CONTANO Saturno
Saturno recise gli organi sessuali del padre Urano;


Bacco o Dioniso era una divinità fallica oltre che dio del vino;


Brahma, Siva e Visnù furono tutti castrati o si castrarono da sé.


Persino Odino dovette soggiacere allo stesso fatto, provando quanto fosse strettamente connessa questa questione della fertilità umana con quella del sole: la spiegazione o allegoria è in questi casi connessa con la perdita dei poteri creatori del sole durante l’inverno.
Il toro Apis e l’ariete a Mendes erano adorati con riti che oggi sarebbero considerati osceni.

LE DIMENSIONI CONTANO Erodoto
Erodoto racconta che una donna di Mendes si sarebbe unita pubblicamente ad un caprone; il fatto venne giudicato straordinario e Plutarco sottolinea che la colpa non poteva essere comunque fatta ricadere sul caprone.

LE DIMENSIONI CONTANO Plutarco
Da un papiro giudiziario emerge che il caprone di Mendes venisse utilizzato per una sorta di “giudizio di dio”: vale a dire, le giovani donne che erano state accusate di delitti contro natura, venivano esposte agli assalti dell’ariete sacro, che rivelava, con il suo ardore , o col suo sdegno, se l’imputata era veramente colpevole o se era stata accusata ingiustamente.
Questo culto di animali divini era così diffuso che può essere riscontrato in Grecia, a Roma ed in India; il caprone in India veniva appunto chiamato Mendes.

LE DIMENSIONI CONTANO Ovidio
Ovidio ci dice che quando Giunone fu invocata affinché rendesse feconde le donne sabine, l’oracolo dal bosco sacro dell’Esquilino sentenziò:”Fate che le donne d’Italia siano rese gravide da un caprone”, ma la cosa non piacque ai romani, per cui proposero alle donne sterili che consentissero a farsi battere con stuoie di pelle di caprone.

LE DIMENSIONI CONTANO Giunone
Da qui, nacque una delle più antiche feste flagellatorie di cui si abbia ricordo: essa si celebrava il 23 febbraio, ed i giovani, la maggior parte completamente nudi, formavano una processione che attraversava la città, frustandosi a vicenda, donne e uomini, e tutti godevano pienamente del rito.
A prescindere dal carattere fallico del rito flagellatorio utilizzato per aumentare la fecondità delle donne, conviene ricordare che in effetti tale cerimonia non era del tutto inadeguata allo scopo; è il caso di ricordare che l’uso della flagellazione a scopo di eccitazione erotica, sia negli uomini sia nelle donne, è antichissima, anche se raggiunse il suo vertice , con la consacrazione letteraria del marchese de Sade, nel 1700.

LE DIMENSIONI CONTANO marchese de Sade
Tutto ciò che va sotto il nome di “magia nera”, oggi associata ed ancor praticata come stregoneria, altro non era che il rito osceno di Mendes.
La figura del Maligno è quasi sempre quella di un caprone, e le descrizioni, tramandate dai cronisti medioevali, paiono indicare mutamenti di scarso rilievo nei riti magici, rispetto alle descrizioni che leggiamo negli antichi scrittori classici.

LE DIMENSIONI CONTANO maligno