Abbiamo incontrato la bellissima Miss brasiliana Laurinha Diniz, 29 anni da Recife, che si è aggiudicata il secondo posto del podio al concorso di Miss Trans Estate 2018, organizzato e presentato da Micarla Johnsom. Laurinha è appassionata di viaggi, adora seguire la moda, fare shopping e ballare.

Buongiorno Laurinha, congratulazioni per l’ottimo piazzamento a Miss Trans Estate. Sei soddisfatta?
Sono molto soddisfatta. Dopo tanti tentativi sono riuscita ad arrivare in classifica e voglio ringraziare tutti coloro che hanno tifato per me, sono molto contenta del risultato. Il prossimo anno farò del mio meglio per arrivare al primo posto, è il mio sogno nel cassetto!

Era il primo concorso a cui partecipavi? Come ti sei trovata?
Non era il primo concorso. Il primo a cui ho partecipato è stato proprio questo bellissimo concorso, ovvero Miss Trans Estate Italia nel 2011. Mi trovo sempre bene e per me è un immenso piacere partecipare…continuerò a farlo finchè non arrivo prima! (ride)

Laurinha Diniz sfila in abito da sera al Miss Trans Estate 2018

Cosa ti piace di più del partecipare ai concorsi?
Fare nuove amicizie. Io partecipo per divertirmi perchè mi piace molto l’ambiente, mi sento una Top Model in passerella! (sorride)

Che caratteristiche deve avere per te una vera Miss?
Secondo me, una vera Miss prima di tutto deve essere raffinata nel vestirsi, nel parlare, nella gestualità e nei modi. Deve essere elegante e dimostrare simpatia ed educazione in passerella.

Ti eri preparata in modo particolare per Miss Trans Estate?
Quest’anno veramente non mi sono preparata per nulla! Mi sono decisa a partecipare che il concorso era già vicino. L’anno scorso invece mi ero preparata per bene “dalla testa ai piedi” ma non ero riuscita a classificarmi.
Comunque, non è mai troppo tardi quando hai un sogno da portare avanti!

Laurinha Diniz, abbiamo capito che il tuo più grande desiderio è proprio vincere Miss Trans Estate!
Si (ride). Però ne ho anche un altro: sogno un mondo migliore, di pace senza preconcetti e discriminazioni. E un giorno spero di potermi iscrivermi all’università, sono appassionata di chimica!

Grazie, sei stata gentilissima e in bocca al lupo per il tuo futuro!
A voi. Ringrazio ancora tutto lo staff di Piccole Trasgressioni e Piccole Magazine, lo staff di Miss Trans Estate Italia, la giuria e l’organizzatrice Micarla Jhonson. E ovviamente grazie a tutti mie amici che mi hanno sempre sostenuta!

Un bacio dalla vostra Laurinha Diniz!

Laurinha Diniz in costuma da bagno al Miss Trans Estate 2018

***

L’intero reportage della serata, con foto e video potete vederlo su Piccole Magazine Tv

Salva

Salva