La Vittoria che nessuno sa di Vittoria Schisano e Angela IantostaAlcuni giorni fa, abbiamo pubblicato una bellissima intervista dell’attrice MtoF Vittoria Schisano, che con coraggio e contro ogni pregiudizio ha inseguito il suo sogno e oggi è finalmente chi ha sempre voluto essere. La storia di un desiderio, di una rivoluzione, di un’identità inseguita contro ogni preconcetto, che ha raccontato a quattro mani con Angela Iantosta nel libro di genere intitolato La Vittoria che nessuno sa.

Ed è proprio di questo libro che vogliamo parlare, ecco la trama: Giuseppe ama la sua famiglia e la sua terra, la Campania, ma ha due buone ragioni per abbandonarle: la passione per il teatro e un segreto che non può confessare neanche a se stesso. Così si trasferisce a Roma, dove inizia a studiare recitazione e ad ascoltare il suo corpo e la sua anima. Giuseppe ora crede di essere omosessuale, eppure non è quella la risposta alla sua inquietudine. Un lungo e tormentato percorso lo porta alla decisione di cambiare sesso.

Nel novembre del 2013, dopo mesi di cure vissuti nell’ombra, nasce finalmente Vittoria. In questo racconto-confessione svela i sogni e i timori infantili, le fughe, le lacrime, lo smarrimento di sentirsi donna mentre lo specchio riflette l’immagine di un uomo. Parla della difficile scelta di abbandonare i compromessi e le ipocrisie per diventare ciò che è sempre stata: una donna bellissima. Un libro autentico e appassionato sulla fatica di vivere di chi nasce «diverso».

Sicuri di aver acceso in voi tanta curiosità, vi consigliamo di acquistare subito la vostra copia di La Vittoria che nessuno sa di Vittoria Schisano e Angela Iantosta qui con un semplice click.

Inoltre scopri tutti gli altri titoli pensati e studiati per te e per rendere unica la tua libreria gender nella nostra ricca sezione Libri di Genere. Buona lettura!

Condividi