La star Nba Dwayne Wade parla di sua figlia trans Costume & società

La star Nba Dwayne Wade parla di sua figlia trans

Share:

L’ex giocatore di basket NBA della squadra Miami Heat, Dwyane Wade, ha dichiarato durante un’apparizione televisiva su Good Morning America che suo figlia, nata come maschio biologico, ha saputo di essere transgender da quando era piccola. Dwayne Wade ha detto: “Zaya (originariamente il nome era Sion) ha iniziato a fare ulteriori ricerche. È stata lei a sedersi con noi in famiglia e ha detto: “Ehi, non credo di essere gay”. Mi identifico come una giovane donna. Penso di essere una trans eterosessuale, perché mi piacciono i ragazzi“.

Wade e sua moglie, l’attrice Gabrielle Union, hanno detto: “è stato un bel processo per noi sederci con nostra figlia e scoprire cosa le piace e chi è. Mia figlia è stata la mia prima interazione nel voler affrontare questa conversazione. Spero di averci a che fare nel modo giusto. Nella nostra casa vediamo il sorriso sul volto di mia figlia, vediamo la sicurezza che lei emana e sappiamo che è in grado di camminare a testa alta ed essere se stessa. Ecco, è allora che sai che stai facendo bene”.

Tempo fa, in altra un’intervista al The Ellen DeGeneres Show, Wade aveva già annunciato che lui e sua moglie erano i genitori di una bambina che sentiva di appartenere alla comunità LGBT. “Stiamo solo cercando di capire quante più informazioni possibili per assicurarci di dare a nostra figlia la migliore opportunità di essere, di esprimere il suo “io” migliore”, a concluso Dwayne Wade.

Sicuramente l’ex campione NBA ha lanciato un bel messaggio di accoglienza e inclusione genitoriale, in barba alle discriminazioni e ai pregiudizi. Dopottutto, in una famiglia, l’unica cosa che conta è l’amore sincero.