La Marvel promette un futuro più arcobaleno!Stanno facendo molto parlare le ultime dichiarazioni di Victoria Alonso, Vice Presidente dei Marvel Studios. Pare infatti che nel terzo episodio della serie Loki verrà toccato un tema introdotto per la prima volta. È stato infatti confermato ufficialmente che il Dio dell’Inganno è un personaggio bisessuale. Questo sarà quindi il primo ma la promessa ai fan è quella di dare più rappresentazione alla comunità LGBT+.
Ha bisogno di tempo ma ci sono storie che possiamo raccontare” ha dichiarato. “Voglio dare maggior risalto a coloro che fanno parte della comunità arcobaleno. Non cambieremo niente. Mostriamo solo al mondo chi sono queste persone, chi sono questi personaggi. Abbiamo molto in ballo e penso che sarà rappresentativo del mondo di oggi. Non lo faremo tipo nel primo, secondo o terzo film o serie ma faremo costantemente il nostro meglio per cercare di rappresentarli.

Parlando della bisessualità del personaggio di Tom Hiddleston, la Alonso ha voluto sottolineare alcuni passaggi: “Devo essere onesta: non è una cosa così grossa. È quel che è ed è così perché ci sta con il personaggio. Non lo facciamo perché è politicamente corretto o scorretto. È così e basta. Non dobbiamo dimenticarci che seguiamo i fumetti e cerchiamo di farlo fino in fondo.”
La nuova schiera di personaggi che rappresentano la comunità LGBT+ si sta arricchendo e siamo sicuri che manterranno la promessa! Complimenti!

La Marvel promette un futuro più arcobaleno!Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot

Condividi