Quale è l’uomo astrologicamente giusto o sbagliato ?

Iniziamo la rubrica “astrologia, amore e sesso di coppia”, partendo dal primo segno dello zodiaco e proseguiremo nell’ordine naturale del dispiegamento degli astri nel cielo; nella prossima uscita presenteremo la donna del Toro e così via fino a concludere con il dodicesimo segno dei Pesci.

Sotto quale segno dello zodiaco la donna dell’Ariete può scegliere il suo uomo ? Ecco le risposte:

ARIETE
E’ impossibile che due persone si possano dominare reciprocamente. Fatalmente, l’una vincerà l’altra.
Prima che ciò accada ci saranno battaglie ed enormi energie verranno sprecate. Se le controversie non distruggeranno il rapporto e la donna ha l’intelligenza di dominare con maniere morbide, l’unione tra due personalità sarà allora felice. La donna dell’Ariete sarà la saggia consigliera e la fedele amica del suo uomo. Giudizio sull’unione: POSITIVO ma con RISERVA.

TORO
Nei primi contatti l’uomo del Toro infastidisce la donna dell’Ariete per la lentezza delle sue reazioni e per la sua caparbietà. Il tempo potrebbe sanare questo aspetto o portarlo all’esplosione della rottura, perché la donna dell’Ariete ha ben poca pazienza. La donna dell’Ariete è attratta da questo tipo di uomo, affettuoso e dolce, le cui caratteristiche fisiche dalle spalle larghe e dalla bella voce sono assai importanti. Inoltre, lui è un marito fedele che le da sicurezza anche economicamente. Giudizio sull’unione: POSITIVO .

GEMELLI
L’uomo dei Gemelli è intellettualmente vivace ed un gran parlatore. La donna dell’Ariete mal sopporta chi non le lascia spazio e non le consente il protagonismo. Questo fa nascere rivalità e toglie felicità ad entrambi. La tendenza all’infedeltà del Gemello uccide la sensibilità dell’Ariete, che pretende una assoluta esclusiva. I due possono essere buoni amici ma giammai una coppia. Giudizio sull’unione: NEGATIVO.

CANCRO
L’uomo del Cancro è un introverso che vede nella donna l’aspetto materno. Paragonerà la donna che incontra alla propria madre, della quale conserva un ricordo tenerissimo. Lui ha tutte le caratteristiche del bambino viziato; è estremamente suscettibile e se si sente offeso si chiude in un mutismo ostinato. Per la donna dell’Ariete impaziente e sbrigativa non è certo il compagno ideale, a meno che non si senta più madre che compagna. Giudizio sull’unione: assolutamente NEGATIVO.

LEONE
L’uomo del Leone è il compagno più indicato per la donna dell’Ariete. E’ un uomo dotato di “savoir faire”, ci sa fare, sempre cortese, pronto al complimento e generoso anche nei regali. Con lui si sentirà pienamente realizzata; si divertirà, perché è un uomo allegro e brillante. L’uomo del Leone, come la donna Ariete, detesta la meschinità e questo li unisce molto. Giudizio sull’unione: incondizionatamente POSITIVO.

VERGINE
E’ veramente difficile che si possano amare ed anche improbabile che nasca qualcosa di lieve come un flirt.
Lui è metodico, pignolo, riflessivo e comparativo; lei è tutto un impulso ed incurante dei particolari, perché vede le cose solo a grandi linee. Nel lavoro possono essere ottimi collaboratori perché complementari, l’uno mette zelo, l’altra fantasia, ma questa non è una storia d’amore. Giudizio sull’unione: totalmente NEGATIVO.

BILANCIA
Le loro diversità attraggono entrambi. La donna dell’Ariete è affascinata dalla cortesia, dalla socievolezza e dalla dolcezza della Bilancia; l’uomo della Bilancia viene preso dal fascino magnetico di lei. L’Ariete è spesso stanca e nervosa, allora la calma e la serenità di lui sono balsamiche per i suoi nervi. Entrambi amano le cose belle e nella vita sociale formano una coppia molto ammirata ed invidiata. Giudizio sull’unione: assolutamente POSITIVO.

SCORPIONE
Tra Ariete e Scorpione può nascere solo amore passionale e sesso sfrenato: o tutto o niente. L’irresistibile attrazione fisica iniziale li porterà in una storia esaltante e frenetica fino al delirio, poi la donna dell’Ariete si stancherà della gelosia dello Scorpione possessivo. Lo Scorpione è generoso ed affettuoso ma non tollera intrusioni in ciò che sente come la sua persona: diventa cattivo, insofferente e crudele. La donna dell’ Ariete non lo sopporta. Giudizio sull’unione: NEGATIVO, perché pericoloso, ma se ami godere e soffrire …

SAGITTARIO
Unione ottimale. L’uomo del Sagittario ha un temperamento variabile, ma piacevole, sempre pieno di novità ed allegro. Con lui la vita non è monotona: ama viaggiare ed ha il gusto del rischio. E’ un compagno ideale per la donna dell’Ariete che adora le emozioni e per la quale i sapori della vita debbono essere vari e forti. E’ opportuno che la loro unione avvenga quando la donna Sagittario non è più giovanissima; meglio oltre i 30 anni. Giudizio sull’unione: POSITIVO.

CAPRICORNO
Due personalità in opposizione: l’uomo del Capricorno è introverso, silenzioso, casalingo, pensa sempre al lavoro, alla sua carriera e sovente si preoccupa della propria salute. Difficilmente dedica molti pensieri alla moglie o alla donna amata. Quando una donna Ariete si innamora di un Capricorno si deve adattare ad assecondarlo per arrivare socialmente in alto. La donna dell’Ariete deve essere quindi ambiziosa per legarsi ad un uomo che le darà successo ma non l’amore. Giudizio sull’unione: moderatamente NEGATIVO.

ACQUARIO
L’uomo dell’Acquario è un sognatore; la donna dell’Ariete è realista e non tollera i suoi sogni. L’Acquario ha sovente disinteresse affettivo ed è privo di passionalità. Tra loro ci può essere un’amicizia amorosa , ma il vero amore sarà di breve durata o inesistente. La donna dell’Ariete sarà costantemente irritata dall’eccentricità dell’Acquario e lui si sentirà ferito da questa logica. In questo dissidio solo la donna potrà sanare la situazione con rinunce. Giudizio sull’unione: decisamente NEGATIVO.

PESCI
Il romanticismo della donna Ariete si esalta con l’uomo Pesci ed esplode quando si incontrano, ma deve essere un incontro veramente particolare. Il Pesce è dolcissimo, sentimentale e tormentato e da l’impressione di fragilità. Il tempo però fa emergere tutte le diversità, che diventano troppo scoperte, ed entrambi se le rinfacciano: l’uomo accusa la donna di insensibilità; la donna accusa l’uomo di debolezza ed ipocrisia. Giudizio sull’unione: decisamente NEGATIVO.