La donna di questo segno non ha mai fretta di sposarsi o di chiudersi in una relazione. Ama molto la propria libertà e sin da ragazza cerca di imparare un mestiere che la renda indipendente.
Si sceglie con molta cura il proprio marito o compagno e se trova l’uomo giusto è la moglie ideale.
Ha un grande spirito di adattamento e riesce a sopportare senza lamentarsi anche una situazione economica disagevole, nonostante il suo amore per la libertà.
E’ una grande lavoratrice di casa, tenendo tutto in ordine e ben organizzato.
La casa della donna Acquario diventa spesso un punto di ritrovo, dove gli amici vengono volentieri. Qui si respira sempre un’aria un po’
bohémienne e rivoluzionaria, associata ai suoi modi gentili ed ai tanti interessi, che la rendono indubbiamente un personaggio attrattivo.


E’ una donna che sa benissimo che nella vita non esiste soltanto l’amore ed è quindi facile che si sposi per ragionamento, cioè che sposi o si unisca ad una persona che ha i suoi gusti, il suo modo di pensare, una buona educazione, senza amarla eccessivamente, prediligendo l’affinità.
Per una donna come lei, che non ha eccessive esigenze e slanci passionali, sono le unioni migliori.
Questo suo distacco dagli affetti, che in lei non rappresenta uno stato permanente ma uno stato d’animo, la prende saltuariamente di tanto in tanto. Questo viene percepito particolarmente dai figli, se sono dei bambini molto sensibili.
Comunque, c’è nella donna dell’Acquario un certo infantilismo che la avvicina molto ai figli, i quali hanno l’impressione di giocare con una loro coetanea.

Eccentrica anche nel vestire, questa donna può indurre in facili equivoci chi la frequenta. Le vengono attribuiti valori umani eccezionalmente apprezzabili: altruista, generosa, fraterna, pacifica, aperta, emancipata, disinibita, ma che spesso celano un egoismo assoluto.
Infatti, la libertà è intesa come pratica di indipendenza da ogni vincolo con altri.

La Donna dell'ACQUARIO: Camilla Cederna
La donna dell’Acquario non ha il tempo per pensare alla propria salute. E’ una donna fondamentalmente sana, per fortuna, anche se il suo aspetto delicato e fragile non lo lascia supporre.
Per costituzione corre il pericolo di esaurimenti nervosi ed il suo modo di vivere troppo rapido e convulso aumenta la sua naturale tendenza agli esaurimenti, alle nevrosi.
Basta che si sappia organizzare per evitare questi inconvenienti e prendere tempo imparando dagli orientali; lo yoga è un ottimo esercizio per gli Acquari.

Da un punto di vista patologico l’Acquario è collegato alle caviglie, polpacci e parti ad essi collegate; inoltre, il segno ha dominio sulla circolazione del sangue e sulla trasmissione dei dati dalla periferia al cervello (impulsi nervosi).
Pertanto sul piano pratico sono da valutare, sotto il profilo preventivo, slogature e fratture all’altezza delle caviglie, disturbi circolatori e motori.
La costituzione fisica dell’Acquaria è generalmente gracile, ma con lineamenti bellissimi.
Molti nativi del segno devono ricorrere nel corso della vita a terapie elettriche; altri, spiccatamente egoisti, soffrono di disturbi dell’udito: si tratta quasi sempre della somatizzazione del loro senso di chiusura all’esterno, dell’essere sordi al richiamo degli altri.

ACQUARI FAMOSE
Kim Novak, Dalila Di Lazzaro, Farrah Fawcett, Carolina di Monaco, Vanessa Redgrave,
Mia Farrow, Virginia Woolf, Camilla Cederna, Angela Davis, Oriella Dorella, Betty Friedan,
Florinda Bolcan, Claudia Mori, Valentina Vezzali.