It’s a Sin: l’attesa serie tv sul sogno londinese LGBT+ Costume & società Eventi ed Intrattenimento

It’s a Sin: l’attesa serie tv sul sogno londinese LGBT+

Share:

It’s a Sin: l’attesa serie tv sul sogno londinese LGBT+It’s a Sin’, l’attesissima serie tv che racconta di amicizie e amori di giovani gay negli anni ‘80 durante la diffusione dell’AIDS, arriverà presto in Italia. L’annuncio è arrivato da  Starzplay, il servizio di streaming premium internazionale di Starz. Questo ha infatti chiuso un accordo con il distributore indipendente proprietario dei diritti della serie in esclusiva per l’Italia e la Germania. I cinque episodi sono stati scritti e prodotti dal vincitore di numerosi BAFTA, Russell T Davies, con Nicola Shindler che è anche produttore esecutivo. In questi giorni è stata presentata al Berlinale, il Festival internazionale del cinema di Berlino, e vanta un cast di grandi talenti affermati ed emergenti. Questi vestono i panni di ragazzi che vivono l’amicizia e l’amore durante la terribile diffusione dell’AIDS durante gli anni ‘80.

La miniserie esplora quindi le vite di tre giovani gay: Ritchie interpretato da Olly Alexander, Roscoe impersonificato da Omari Douglas e Colin interpretato da Callum Scott Howells. I tre intraprendono una nuova vita a Londra e presto si ritroveranno a condividere avventure con quella che diventerà la loro migliore amica, Jill (Lydia West). Il ‘nuovo virus’ sta dilagando e le loro vite vengono preso messe alla prova. Gli anni passano, i giovani ragazzi crescono all’ombra dell’AIDS ma restano determinati ad amare e vivere più intensamente che mai.

Il cast include altri volti noti come Neil Patrick Harris, famoso per il suo ruolo in How I Met Your Mother e Shaun Dooley che abbiamo già visto in Gentleman Jack.

It’s a Sin: l’attesa serie tv sul sogno londinese LGBT+Subito dopo la firma e l’annuncio di Starsplay, Superna Kalle, vicepresidente esecutivo di Staz International Digital Network, ha affermato: “It’s a Sin ha tutto ciò che vogliamo offrire al pubblico. Questo si aspetta contenuti taglienti e provocatori e siamo sicuri che questa serie riscuoterà molto successo. Uno scrittore pluripremiato, un cast di grande talento e non ultimo una storia bella e toccante. I protagonisti sono complessi e vivono in un momento storico importante. Per questo siamo molto orgogliosi di questa nuova offerta.”

Anche Paul Corney, SVG Global Digital Sales di All3Media International, il distributore e proprietario dei diritti della serie, ha dichiarato: “Starzplay è nostro partner con numerose serie. Siamo lieti che presenteranno questo bellissimo pezzo di narrazione di Russel T Davies ai loro abbonati in Europa. Questa serie farà ridere e piangere. Abbiamo piena fiducia che il pubblico lo adorerà tanto quanto noi”.

E allora buona visione!

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot