Se desiderate un ragazzo solare e sexy per un incontro sorprendente, caldo e divertente e sopratutto che sappia instaurare la giusta complicità, allora Simone, bellissimo fotomodello e Boy ora a Latina dagli occhi di ghiaccio, è quello che state cercando!

Buongiorno Simone, ti va di presentarti ai nostri lettori e lettrici?
Ciao a tutti, mi chiamo Simone, ho 37 anni e vengo dalla meravigliosa Sicilia, da Mazara del Vallo per la precisione, una bella città marinara. Nel tempo libero mi piace dedicarmi al giardinaggio, ma sono anche appassionato di antiquariato e creo miei opere moderne di arredamento. Amo gli animali e pratico sport come la pallavolo.

Come mai hai deciso di diventare un accompagnatore di lusso?
Bella domanda…diciamo che non erano i programmi della mia vita o il sogno nel cassetto. Avevo 19 anni e diciamo che è iniziato tutto per caso o, per meglio dire, si e rivelata una necessità.

Come è stata la tua prima esperienza, la ricordi?
Si, ricordo la prima volta e chi può dimenticarlo! (sorride). All’inizio non sapevo come comportarmi perchè, capisci, per me era una cosa nuova per cui è stato un po’ traumatizzante all’inizio, ma rotto il ghiaccio tutto è andato da se.

Simone, per te fare l’accompagnatore è solo un lavoro o anche un piacere?
Per me inizialmente era un lavoro ed ha continuato ad esserlo fino ad un certo periodo di tempo, chiaramente è anche piacevole non lo nego! (sorride)

Immagino ci siano lavori peggiori. Che tipo di donne ti contattano di solito? Cosa cercano?
La clientela è mista, da noi “gigolò“, solitamente le persone cercano quel momento di stacco dalle proprie situazioni famigliari, è un piccolo frangente della vita che si concedono per scappare dalla solita routine.

Ti sei mai innamorato di una cliente?
Non mi è mai capitato perchè so benissimo che è solo un momento di passaggio e come si dice “tanto prima o poi tornano sempre a casa loro”; faccio sempre distinzione tra lavoro e vita personale.

Come si svolge un incontro-tipo con te?
Non si può descrivere, ogni persona è a se, con un suo carattere e ti devi comportare diversamente con ognuna. Comunque sono trasgressivo, adoro i preliminari piccanti e la passione. Mi piace fare massaggi, il fetish e i giochi di ruolo.

Ci racconti un episodio un po’ curioso che ti è successo?
Beh ecco…a volte è successo che qualche coniuge ha scoperto la cliente e tra un po’ ci rimetto le penne (ride)…comunque ho capito che ormai la gente non vive più di normalità.

Oltre all’estetica, cosa piace così tanto alle donne di te?
La simpatia e il buon carattere perchè riesco a metterle a loro agio facendole ridere.

E dimmi un po’, la tua donna ideale come dovrebbe essere?
Diciamo che l’ideale è quello che ti può rassomigliare a livello caratteriale, fisico ed estetico sicuramente.

Come ti vedi da qui a qualche anno? Che sogni hai da realizzare?
Ne ho tanti, come tutti, possono essere realizzabili e non a seconda di quello che vogliamo e del periodo che viviamo della nostra vita…tutto può succedere!
Vorrei concludere questa intervista con un mio pensiero personale: non ha importanza se ami un uomo o una donna, l’importante è trovare una persona che sia coadiuvante a te. Non esiste la persona perfetta, gli amori vanno e vengono, però rimane il bene che ti lasciano.

Belle parole, grazie Simone e a presto!