Vi ricordate di Laura, bellissima girl di Arma di Taggia? L’avevamo intervistata l’anno scorso perchè era stata una delle ragazze più geolocalizzate sul sito di Piccole Trasgressioni e, visto che continua a riscuotere davvero molto successo, l’abbiamo incontrata nuovamente, per scambiare due chiacchiere.

Ciao Laura, come stai?
Ciao a tutti voi! Sto bene grazie! In questo ultimo anno ho continuato a lavorare come escort, che è un’attività sempre imprevedibile e sono anche stata in Brasile, a Rio De Janeiro, la mia città natale, dalla mia famiglia. Sono stata molto contenta di poter passare del tempo con loro.

Intervista a Laura: "la città de L'Aquila mi ha incantanta!"
L’anno scorso hai stupito tutti gli utenti di Piccole con delle foto vestita da Babbo Natale sexy da urlo. Quest’anno cosa hai in serbo per noi?
(ride) Molto bene! Sono davvero molto stupita e contenta che le mie foto siano piaciute a tutti! Quest’anno non ho ancora deciso cosa fare di preciso ma sono sicura che saprò sorprendervi!

Laura, hai in programma qualche altro viaggio?
Non ce l’ho ancora un programma preciso ma non si sa mai. Posso però dirvi che un viaggio recente che ho fatto, il più bello forse di tutta la mia vita, è stato proprio qua in Italia. Ho visitato una piccola città dell’Abruzzo, l’Aquila e ne sono rimasta incantata.

L’Aquila è proprio un gioiellino, forse saprai anche che qualche anno fa è stata seriamente danneggiata dal terremoto.
Si, sapevo che il sisma le ha causato tanti danni. Mi ha comunque colpita, ha un centro storico con tante architetture di prestigio e anche i dintorni sono bellissimi, come il Gran Sasso, i laghi di Campotosto e le Grotte di Stiffe. E’ una città da un indiscutibile fascino, spero che presto possa tornare completamente accessibile perchè ancora ci sono aree off-limits, un vero peccato.

E’ importante ripristinare il patrimonio storico italiano.
Assolutamente si, anzi, invito tutti ad andarci perchè oltre a conoscere una città bellissima, farete anche turismo solidale e aiuterete la gente del posto a risollevarsi.

Il tuo lavoro di girl come procede?
Sempre bene non posso lamentarmi (sorride).

E cosa consiglieresti a una ragazza che abbia voglia d’intraprendere questo lavoro?
In realtà consiglierei di non cedere alla tentazione di farlo perchè è un “vizio”. Un conto è se lo si fa per un po’, magari per il bisogno di sistemare un po’ la propria economia ma che sia temporaneo. Nella vita si possono fare tante altre cose…ma comunque è un lavoro che a molte piace fare, dipende da persona a persona!

Grazie Laura. Infine, cosa ti auguri per il futuro?
Di essere felice e magari di realizzarmi professionalmente facendo anche altro., resta sempre valido il sogno di aprire un centro estetico o gestire un ristorante! Ma del resto sono molto giovane, ho tutta la vita davanti! Un bacio a tutti voi.

In bocca al lupo Laura…e aspettiamo le tue nuove foto di Natale!!!

 

Intervista alla girl Laura