Forme sinuose, curve mozzafiato e tanta eleganza: incontriamo oggi Jasmine Sexy, bellissima escort trans brasiliana di Salvador De Bahia, attualmente a Milano. Jasmine è dell’acquario e di questo affascinante segno zodiacale ha ereditato il carattere dolcemente lunatico.

Intervista a Jasmine Sexy

Ciao Jasmine, raccontaci di te.
Ciao a tutti. Sono brasiliana e ho deciso di venire a vivere in Italia qualche anno fa, per migliorare un po’ la mia vita a livello economico. Il primo Paese in cui sono stata fuori dal mio Paese natio è la Svizzera Tedesca; sono in Europa da 13 anni ormai.

Sei una viaggiatrice?
Mi piace viaggiare, si (sorride). Sembrerà strano ma il viaggio più bello che ho fatto è stato nel mio Paese, in Brasile. Dell’Europa invece mi piacciono i suoi ambienti, così di classe e ricchi di storia, i popoli europei sono molto educati. Ah, mi piacciono anche i bar e i locali (ride).

Oltre viaggiare, che altri hobby hai?
Occupo il mio tempo libero in diversi modi: adoro fare lunghe passeggiate, mi piace tenermi in forma andando in palestra e quando mi voglio rilassare mi immergo nella lettura di libri, amo Giorgio Faletti e Fabio Volo.

Come sei entrata nel mondo delle escort? Ti piace?
Ho iniziato a fare questo lavoro quando avevo 18 anni e direi che si, mi piace.

Ti sei mai sentita discriminata per il lavoro che fai?
Non mi sono mai sentita discriminata. Lo reputo un lavoro come altri perchè mi fa mangiare e ho potuto aiutare anche delle persone che avevano bisogno. Anche il mio percorso di transizione è stato facile e l’ho vissuto con tranquillità perchè ho avuto la fortuna di avere accanto dei bravi genitori che mi hanno sostenuta nelle mie scelte.

Questo è molto bello, non tutte infatti hanno la fortuna di avere legami che supportano queste fasi delicate di vita.
L’importante è farsi rispettare, sempre, sia nel privato che nella vita lavorativa. Per esempio, i miei clienti sono persone distinte e raffinate, ma non faccio distinzione tra operai, dottori…per me sono tutti uguali, basta che siano puliti e che rispettino il mio lavoro.

Come ti vedi da qui a qualche anno?
Beh, sicuramente un giorno smetterò di fare questo lavoro. Ho un sogno nel cassetto: non è quello di essere ricca ma di arrivare a 50 anni senza grossi pensieri.

Grazie Jasmine Sexy e in bocca al lupo per tutto!

Intervista a Jasmine Sexy

Salva

Salva