Piena di vita, amante degli animali – ha due cagnolini che ama più della sua stessa vita – ed esuberate presenza ai concorsi per drag queen: è la meravigliosa Felicia La Queen, da Catania. Drag Felicia La Queen è anche madrina di Miss Beauty Queen Sicilia e di Miss Drag Queen Sicilia oltre che Miss Drag Queen Sicilia in carica. Conosciamola meglio.

Intervista a Drag Felicia La Queen, un vulcano sempre attivo!Buongiorno, raccontaci un po’ di te.
Buongiorno, mi chiamo Davide Pisano, ho 34 anni e sono di Catania, dalla terra bellissima e calda della Sicilia. Di giorno faccio il commesso in un negozio di stoffe, ma la notte divento Drag Felicia La Queen. Il nome “La Queen” mi è stato dato questa estate in un viaggio dove tutti mi dicevano “Queen” simpaticamente e allora l’ho aggiunto.

Come è nato il tuo amore per il mondo delle drag queen?
E’ nato perché adoro tutto quello che fa scena, pailettes, glitter, strass e piume, il tutto in un unico spettacolo.

Drag Felicia La Queen invece come e quando è nata?
Il mio personaggio drag è nato esattamente 15 anni fa, quando ho conosciuto il mio compagno. Anche lui faceva la drag e insieme abbiamo condiviso questa passione; adesso io continuo a farla invece lui si è fermato per un periodo, ma stiamo ancora insieme.
Drag Felicia La Queen è un vulcano sempre attivo, pronto a tutto! Sempre a testa basta e con umiltà sono andato avanti, apprezzato sopratutto dalle famiglie etero che portano i loro bambini nei miei spettacoli.

E’ bello vedere riconosciuti la passione e l’impegno profusi. Signfica anche che non hai mai dovuto subire pregiudizi a causa del tuo modo di essere?
Per fortuna no! Mi hanno sempre ben accettato tutti, o almeno credo, la mia famiglia mi sostiene e viene ad assistere ai miei spettacoli e la mia mamma è una mia fans! (sorride)

Come nasce un tuo spettacolo?
Un mio spettacolo nasce sempre molto spontaneo, molto spesso la sera prima della show decido tutto, tranne quando c’è un evento organizzato tipo concorsi, ecc ecc, mi preparo molto prima.

Ci sono degli artisti o dei personaggi a cui ti ispiri o che ti piacciono particolarmente?
Mi piace molto Lady Gaga, la imito spesso, ma anche Mina, Cher e la Carrà, poi invento anche dei personaggi nei miei show (ride).

Spazi dalle grandi Dive a personaggi di fantasia, non è da tutti. Ma, per te, la drag queen, chi è?
Per me la drag è l’esagerazione della donna, la caricatura in modo simpatico e mai scadendo mai nella volgarità. Il mio personaggio è infatti molto fantasioso ed esagerato nel look di scena.

Intervista a Drag Felicia La Queen, un vulcano sempre attivo!Sei molto attiva nel mondo dei concorsi, sei madrina in diversi e anche vincitrice del titolo di Miss Drag Queen Sicilia quest’anno. Cosa ti attrae così tanto di questo mondo?
Ecco questa e una bella domanda! (ride). Adoro i concorsi e ne ho fatti davvero tanti, il 2018 mi ha regalato due vittorie importanti, la prima come Miss Drag Queen Sicilia 2018. Quest’anno io sono la rappresentante perché il concorso non si è svolto e quindi il titolo è passato a me per scelta dall’organizzatrice nazionale. E’ stato bellissimo partecipare alla finalissima a Torre Del Lago, anche se il risultato non è stato dei migliori. Poi un mese fa ho vinto il titolo di Top Queen International Centro Italia, ed a giugno ci sarà la finalissima (speriamo bene) e poi molti madrinati: Beauty Queen, Master Queen e Miss Drag Queen per il primo anno.

Che caratteristiche deve avere una brava drag per colpire la giuria e il pubblico?
Bisogna mettere il cuore, se non crediamo in noi stessi come possiamo arrivare alla persone? Io nelle esibizioni metto sempre molta emozione, come in una delle ultime esibizioni che ho preparato, dove racconto la storia della mia malattia e come ne sono uscito fuori vivo, grazie alla mia forza ho vinto, perché non bisogna arrendersi mai!

Ne siamo contentissimi. Hai un episodio speciale che ricordi con piacere nella tua professione?
Un ricordo importante è stato aver conosciuto la grandissima drag La Karl Du Pignè, purtroppo scomparsa qualche mese fa… e poi un’emozionante proposta di matrimonio che ho fatto io al mio compagno in un mio spettacolo.

Matrimonio in vista dunque, congratulazioni. E per quanto riguarda i progetti lavorativi?
Progetti? Ovviamente tanti concorsi (ride) e poi c’è una rappresentazione teatrale che per adesso non svelo per scaramanzia. Mi piacerebbe anche partire verso nuove realtà all’estero.

Grazie Felicia La Queen, vuoi aggiungere qualcosa?
Il mio pensiero va a tutti quelli che vogliono iniziare la carriera drag: è un percorso non facile, ma se fatto con devozione, tenacia, professionalità e determinazione alla fine da veramente grandi soddisfazioni.

Un bacio dalla vostra Drag Felicia La Queen!