Dafne Pornostar è una famosissima attrice hard ed escort brasiliana, dalle curve sinuose e amante dei giochi di ruolo, ora a Napoli. E’ qui con noi per raccontarci un po’ di cose piccanti sulla sua vita, conosciamo meglio insieme questa bomba sexy!

Dafne Pornostar, pronta a tutto!Benvenuta Dafne, raccontaci di te, come stai?
(ride) Sono arrivata in Italia quasi 2 anni fa e ho cominciato qui la carriera di pornostar. Una mia qualità è che sono una vera amica, mi affeziono facilmente. Un difetto è che sono abbastanza vendicativa, se mi fai del male, penso al modo in cui fartela pagare (ride).

E riguardo la tua carriera da pornostar cosa ci dici?
Mi piace molto, non avevo esperienza pregressa ma ho imparato diverse cose…! Nel senso, prima ovviamente facevo già sesso ma farlo davanti alle telecamere è proprio un’altra cosa, è molto più difficile! Diciamo che dopo 2-3 film mi sono più abituata.

Ora ti viene più naturale e sei già famosa, si vede che è una cosa che ti piace e  che hai un talento naturale!
Non so esattamente come lo sono diventata. Mi ha chiamato un produttore dall’Italia dicendomi che mi voleva a lavorare ed è cominciato tutto…i casi della vita!

Riguardo il tuo essere trans…come hai vissuto la cosa?
Fin da piccola avevo una parte di me che si sentiva già più femmina rispetto al maschio che ero. A 8 anni mi piaceva truccarmi con i cosmetici di mia mamma e usavo i suoi vestiti. Ma mai avevo pensato di diventare transgender, avevo paura e vergogna di fare capire come ero davvero. Però poi nel tempo ho trovato coraggio ed eccomi qui!

Cosa significa per te essere un’attrice hard?
Prima di tutto è una pubblicità per me, mi aiuta anche nel mio lavoro di escort. Mi aiuta a far vedere che sono proprio io e questo è essenziale! Ci sono tante trans che non rispecchiano dal vivo quello che sembrano in foto. Nei film invece non puoi barare, tutti vedono esattamente come è davvero il tuo corpo…anche le parti intime! (ride)

Sicuramente è un campo che non è per tutti ma tu sembri viverlo davvero bene, mi fa piacere.
Beh si a me piace! Si ride, si scherza, succedono cose che non ti aspetti e sono esperienze che amo vivere.

Che differenza c’è tra essere escort ed essere pornostar?
Ma sai che alla fine per me è la stessa cosa? Magari la pornostar è più in vista, ha un “titolo”, il nome, attira l’attenzione insomma. Ma sì, per me non cambia tanto, alla fine fai sempre sesso.
E se prima di fare film lavoravo già molto, ora lavoro ancora di più! Ma non mi sposto ovunque, sia chiaro!

Ti è mai capitato che qualcuno ti chiedesse ti rifare con lui una certa scena di un tuo film?
Capita sempre, tutti i giorni!

E quale è la posizione che ti piace di più?
Dipende dalla persona…mi piace a pecora però solitamente! (ride) Ma son aperta a tutte le idee, la vita è così, no?

Quale è la scena più piccante che hai girato?
Credo sia stata la prima di tutta la mia vita. Era tutto nuovo e avevo molta voglia di fare, d’impegnarmi e fare tutto bene, è stato il momento più eccitante.

Quindi non avevi paura davanti alle telecamere e all’attore?
Se ci sono tante persone presenti mi vergogno un po’. Ma se siamo in 3-4 non mi imbarazzo, del resto sono abituata agli uomini (ride).

Quali sono i sogni che ancora senti di non aver realizzato nella tua vita?
Fare sesso in spiaggia! (ride). Vorrei fare ancora questo lavoro 5-6 anni e trovare un lavoro normale, tornare a fare la parrucchiera e make up artist come facevo in Brasile. Vorrei comprare una casa, sistemare la mia vita.

Quando parli di una vita “normale”, intendi anche trovare un fidanzato, magari sposarti?
Ma no. Sai, ho avuto un fidanzato per 7 anni in Brasile ma con una persona che fa il mio lavoro entra in gioco la gelosia. Non è facile stare insieme. Comunque, non ci siamo lasciati a causa di questo ma per la distanza che è troppa, il rapporto non poteva reggere.
Quando parlo di vita normale intendo le cose semplici: svegliarmi ad orari canonici, fare colazione. Con la mia professione opero spesso di sera e di notte, è faticoso a volte rispettare un routine “normale”.

Dafne Pornostar, pronta a tutto!Fare la pornostar è stato un sogno realizzato o una scelta?
Una scelta, volevo provare. anche in Brasile avevo opportunità di fare film ma non era una mia idea fissa…ho deciso di provare qui in Italia e…posso dirti la verità?

Dimmi!
Non mi piace guardare film porno, solo farli! (ride)

Questa è una sorpresa. Ti piacerebbe tornare in Brasile come pornostar?
Si, dire di aver fatto carriera in Italia in questo settore è uno status, no? Mesi fa mi ha chiamato un produttore dal Brasile e mi ha chiesto di fare qualche film per lui. Mi ha riempito di complimenti dicendo che ero bravissima ma ho rifiutato, per ora perché sono qui. Ma magari se torno…

Insomma, sai che ti aspettano!
Già, ma non è ancora tempo di tornare.

Un messaggio per i tuoi fans?
Venite da me, vi aspetto, sarà ancora più bello che guardarmi in video! (ride). Sono 100% reale, niente fregature!

Per concludere, hai un consiglio per chi desidera diventare una pornostar come te?
Cosa posso dire? Ognuno deve impegnarsi ogni giorno per essere ciò che vuole, avere una meta, un traguardo da raggiungere. Io ogni giorno mi sveglio e dico che farò qualcosa, mi pongo sempre degli obiettivi e persevero finché non riesco. E’ difficile eh, ci sono sempre cose che ti fanno ripensare ma la voglia di fare deve esserci! E al bando i pentimenti!

Grazie Dafne Pornostar, è stata un’intervista molto divertente, a presto!

Guarda la videointervista a Dafne Pornostar qui: