Oggi conosciamo meglio la seconda classificata al concorso di Miss Trans Toscana 2018, la bellissima Brenda Magnom, dal Brasile. Lo storico concorso di bellezza trans, organizzato con maestria da Giselly Grigoletto, si è svolto con successo il 1 settembre nella suggestiva città di Chianciano Terme.

La seconda classificata al Miss Trans Toscana 2018 - Brenda Magnom

Buongiorno e congratulazioni per l’ottimo piazzamento a Miss Trans Toscana. Ti va di presentarti ai nostri lettori?
Buongiorno a voi! Io sono Brenda, originaria del Brasile. Sono contenta di essermi aggiudicata la fascia del secondo posto, è stata una notte veramente meravigliosa. Nella vita ho diversi hobby, mi piace la musica pop-dance, amo cantare e ballare la samba.

Sei quindi tornata a casa soddisfatta di essere stata scelta tra le rappresentati della bellezza trans.
Senza dubbio, sono molto orgogliosa, è la prima volta che mi aggiudico il podio.

Cosa ti è piaciuto di più di questa esperienza?
Ai concorsi mi piace partecipare perchè adoro divertirmi insieme alle mie amiche e colleghe, si crea sempre una bella atmosfera!

L’abito da sera con cui hai sfilato era davvero sensazionale.
Grazie! L’ha realizzato una mia amica stilista, la bravissima Cinzia Lemos.

Qual è la cosa che ti piace di più dei concorsi?
Mi piace molto il momento della sfilata in costume da bagno.

Secondo te, che caratteristiche deve avere una vera Miss?
Vediamo…secondo me una vera Miss deve essere elegante e bella, in tutti i sensi, sia di carattere che di aspetto fisico, ovviamente.

Brenda, hai un fisico davvero perfetto. Svelaci il tuo segreto!
Mi piace ballare e andare in palestra e questo mi aiuta abbastanza a tenermi in forma (sorride).

Che progetti e sogni hai per il futuro?
Per il mio futuro spero di essere felice, sempre! Un abbraccio a tutti voi e grazie ancora per questa bella opportunità!

Grazie ancora Brenda Magnom e alla prossima!

Brenda Magnom in abito elegante al Miss Trans Toscana 2018

***

L’intero reportage con foto e video della serata potete vederlo sul sito Piccole Magazine Tv.

Salva