Intervista ad Angelo Antonio Citro dell’Associazione Apple Pie – Rivoluzione Familiare: Una campagna per l’AdozioneIl mondo va avanti, l’umanità è in continua evoluzione e cambiamento, e tutto insieme di situazioni ci porta a vivere e sperimentare visioni e nuovi pensieri per migliorare sia noi stessi che il mondo intero.

Quando parliamo di Rivoluzione, il cervello riporta un concetto di cambiamento in diversi ambiti, ad esempio a livello sociale, economico e politico. In quest’ultimo caso si parla anche di un cambiamento delle norme e delle abitudini impresse nella storia dell’umanità.

In questa intervista, Angelo Antonio Citro, membro dell’Associazione Apple Pie, ci parla di una bellissima campagna che stanno portando avanti. Questa ha come obiettivo quello di dare l’opportunità di esprimere l’amore per i bambini e la voglia di costruire una società con più senso di uguaglianza e con più opportunità per coloro che non hanno mai avuto una famiglia, a quelli anche che sono stati abbandonati dalle loro famiglie, a chi dopo la nascita è cresciuto in un orfanotrofio e tante altre situazioni. Parliamo quindi di bambini, che sono soggetti con gli stessi diritti degli adulti, di essere felici, di avere una famiglia e poter sperimentare l’amore umano che gli permetta di crescere e continuare a costruire delle basi per i cambi positivi di cui il mondo ha bisogno.

Rivoluzione Familiare porta con se un messaggio di potere, di conoscenza e di diritto. In questa intervista verranno sottolineanti e si faranno dei chiarimenti su questo argomento, l’adozione insomma, che ancora in Italia è visto come un diritto solo alle coppie eterosessuali che vogliono formare una famiglia. Questa campagna però dimostra che assolutamente tutte le persone, senza distinzione di razza, identità di genere, coppie e single, e specialmente la comunità LGBT+ godono degli stessi diritti e possibilità di partecipare al processo dell’adozione.

Se volete conoscere più dettagli su questo importante argomento e volete sapere cosa fare per partecipare alla campagna Rivoluzione Familiare, vi invitiamo a guardare questa intervista e visitare i nostri portali e social.

Guarda le interviste agli attivista qui!

Condividi