Intervista a Luca Borromeo: ‘Faccio politica facendo dei film per adulti’Oggi trattiamo un tema interessante e controverso con il famoso e molto ricercato gigolò, accompagnatore e attore hard Luca Borromeo. La sua versatilità gli permette sempre di conquistare il pubblico e le sue conoscenze lo hanno reso uno degli uomini più interessanti del mondo della trasgressione.

In questa intervista conosciamo un altro lato di Luca Borromeo, quello di un uomo preoccupato che cerca di trasmettere un messaggio di libertà al mondo. Vorrebbe arrivare a tutti coloro che si occupano di deliberare le leggi, soprattutto ora che è ancora in sospeso un disegno di legge considerato molto importante per la comunità LGBT+, ossia il ddl Zan.

Come ci racconta in ogni suo film è racchiuso un messaggio di libertà personale e libertà sessuale. L’obiettivo è quello di abbattere i tabù esistenti soprattutto quando si tratta di emergere in un mondo come il cinema per adulti. Il cinema hard nello specifico viene visto come un modo per poter esprimere ogni desiderio trasgressivo, dare espressione ad atti sessuali a 360 gradi e permettere di vivere al massimo ogni esperienza.

Ciò che riguarda il suo concetto di politica non va delimitato per ciò che va considerato come corretto o sbagliata. Bisogna infatti considerare un modo in cui la società va influenzata dalle norme e costumi ancestrali che fino ad oggi mantengono un concetto antico e poco progressista nei confronti degli attori, soprattutto della comunità LGBT+.

Ad oggi, un uomo non dovrebbe essere considerato più o meno virile o per le scene che interpreta. infatti non è giusto giudicare qualcuno perché ha realizzato una scena cinematografica hard con una donna, un altro uomo, o una trans. Anzi, quando si è un attore completo, si riesce a trasmettere in ogni film rappresenta un messaggio per insegnare ad essere liberi e a scoprire il proprio corpo.

Se volete conoscere di più sugli interessanti argomenti che abbiamo trattato con Luca Borromeo, non smettete di guardare questa videointervista.

Ovviamente ci teniamo a precisare che siamo felici di ricevere vostri messaggi e commenti soprattutto su questo tema.

Seguiteci inoltre sui nostri social Facebook, Instagram, Youtube e ISUU come Il Piccole Magazine e visita i nostri portali www.ilpiccolemagazine.it, www.ilpiccolemagazine.tv.

Guarda inoltre tutte le video interviste ai Boys qui!!!

Segui i nostri hashtag:
#coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort
#
incontritransexsexystar #videohot

Condividi