La nuova stagione del Sant’Agata Futsal 2004, che milita in serie B Nazionale, è piena di novità e competitività: oggi abbiamo intervistato il nuovo mister della squadra Giorgio Montanari che è molto carico e felice di lavorare con i giovani giocatori. Non solo, sin da subito è stato in piena sintonia con gli obiettivi della società…ma sentiamo da lui cosa ha da dirci.

Sant'agata futsalCiao Giorgio, allora, questo è il tuo primo anno da Mister nella squadra del Sant’Agata Futsal, sponsorizzato da Piccole Trasgressioni.. allora cosa hai pensato di questa chiamata, te la aspettavi?
Ciao a voi! Assolutamente no perché ho poca esperienza come primo allenatore, negli ultimi due anni ne ho fatta come secondo e sono sincero, non me ala aspettavo. E’ stata tanto inaspettata quanto che mi ha inorgoglito essere chiamato da Luca, il Presidente.

Che impressioni hai fino adesso della squadra e della società?
Ho poche impressioni finora perché alcuni giocatori li conosco e altri invece li ho visti solo a qualche raduno. La società invece mi ha fatto subito una buona impressione. E’ uno staff affiatato che mi ha fatto subito capire gli obiettivi che si vogliono raggiungere insieme, concordando con quelle che erano già le mie idee. Ci siamo trovati in accordo su tutto.

Nuovo Mister Sant'Agata Futsal 2004Perfetto. E dimmi, tu che obiettivi ti poni per la prossima stagione?
L’obiettivo è sempre quello di migliorarsi, fare un gradino in più, di fare un salto di qualità. Non vuol dire vincere solo più partite ma cercare di migliore sul campo sotto il profilo del gioco. Questo è l’obiettivo principale di questa stagione, poi “il campo” dirà quello che abbiamo realizzato!

Ora una domandina più piccantina, dicci cosa cosa pensi dello sponsor Piccole Trasgressioni, che crede tantissimo in voi?
(sorride) Beh, chiaramente quando Luca mi ha citato lo sponsor un po’ di curiosità l’ha suscitata…poi non dico altro!

Hai navigato un po’ sui siti?
Non mi esprimo, no comment! (ride)

Manteniamo il mistero allora!
Esattamente, anche perché il Mister deve sempre mantenere un profilo basso, dai! (ride)

Grazie mille Giorgio Montanari per essere stato con noi e in bocca al lupo per il nuovo incarico!
Grazie a te!

Condividi