Intervista a Fabia Costa, un mondo di emozioni e trasgressioni tutte da scoprire! Interviste Interviste Escort

Intervista a Fabia Costa, un mondo di emozioni e trasgressioni tutte da scoprire!

Share:

Intervista a Fabia Costa, un mondo di emozioni e trasgressioni tutte da scoprire!Ciao a tutti e benvenuta Fabia Costa! È un immenso piacere per noi condividere con il nostro pubblico questa intervista e poterti conoscere meglio, grazie.
Purtroppo questo ultimo periodo non è stato facile per tutto il mondo quindi innanzitutto desideriamo sapere come stai? Cosa hai hai fatto di bello in questi ultimi mesi?
Ciao a tutti, è un piacere anche per me essere qui e condividere con voi un po’ di me. Diciamo che sto bene, grazie. È un momento di rinascita e ricostruzione, dobbiamo essere ottimisti e impegnarci ancora una volta per andare avanti. Negli ultimi mesi mi sono dedicata a me, sono stata a casa, ho guardato alcune serie TV e ho riordinato un po’ la vita.

Ti piacerebbe raccontarci qualche esperienza che per te è stata significativa? Soprattutto a livello di trasgressione…
Spesso mi capita di sentirmi come la protagonista di un libro. Ogni volta che mi capita qualcosa di diverso penso di non essere ancora arriva al mio limite, mi interrogo sull’esistenza di questo limite e mi rispondo che no, non c’è un limite. Alcune esperienze sono belle e mi diverto, altre invece mentre le vivo mi chiedo “cosa sto facendo?”. In generale le prime volte sono belle esperienze perché sono caratterizzate da un mix di ansietà e paura, unite al brivido delle emozioni nuove.
È piacevole rivedere qualcuno che non si vedeva da un po’, eccitarsi anche solo all’idea che sta per arrivare…non so se vi è mai capitato però alcune persone a me ancora prima del loro arrivo.Adoro i giochi con le coppie! Mi piace sfiorare, condurre a cose nuove, essere protagonista di giochi con più persone che a volte capitano per caso. Mi è capitato ad esempio che diverse persone arrivassero nello stesso momento e che si lasciassero coinvolgere in un gioco di ruolo con uno sconosciuto, insieme a me e fidandosi di me. Anche adesso sorrido e mi eccito al solo pensiero.
Adoro poi legare, bendare e usare uno dei miei attrezzi. Amo usare i miei gioielli con chi se lo merita e quando lo decido io (per esempio candele, fruste, vibratore, gabbie), fare dei piccoli video intimi e privati.
Mi piace anche quando mi baciano i piedi. Ben vengano le persone obbediente!

Intervista a Fabia Costa, un mondo di emozioni e trasgressioni tutte da scoprire!Fabia cosa significa per te la frase “Un nome, una Garanzia”?
Quando lo sento penso al livello…e il mio è sicuramente diverso! Il livello della mia prestazione e la mia disponibilità sono diversi. Mi riferisco al rispetto a prescindere dall’età e al tipo di persona, e questa non è una regola. Ognuno va trattato nella maniera più adeguata, va trattato in base a quello che vuole o che voglio io (ironica).
La mia accoglienza, la comodità di un ambiente ordinato e pulito. Essere cordiale, paziente e onesta. Mi piace essere apprezzata per quella che sono e non mercanteggiare. Fabia “Costa” ma ne vale la pena.

Hai assolutamente ragione! Toglici una curiosità…quando un uomo decide di conoscerti, qual è la prima cosa a cui pensi?
Di stare bene per poter riceverlo. Mi preparo sempre per poter riceverlo nella migliore maniera possibile. Penso che devo lasciare sempre un segno perché ci siano altre possibilità di vedersi.

A proposito, abbiamo visto che sei una persona che cura molto i dettagli, complimenti. Dicci però quali sono quei dettagli che per te attirano di più l’attenzione al momento di un incontro?
Senz’altro la pulizia. Adoro le persone che si presentano pulite, cosa che purtroppo, per esperienza, posso garantirvi non sempre succede. È la prima cosa che osservo. Ci sono i siti e forum di recensioni di noi, ma se potessimo farne pure noi…sicuramente scopriremmo tante situazioni difficili. E poi posso aggiungere che mi piacciono le persone educate.

Ti definiresti curiosa? Se si, cosa ti attira di più quando vedi una persona per prima volta?
Non sono più così curiosa, prima si ma adesso non mi creo più aspettative. Forse per delusioni in passato o forse perché adesso preferisco farmi sorprendere. Insomma preferisco fare due chiacchiere e se mi trovo bene che ben venga, se non mi trovo bene ciao…insomma vivo e lascio vivere! Capita anche al lavoro che magari una persona non mi stimola per i modi o per le cose che tante volte non mi sento di fare, e allora li invito ad andarsene. I soldi non pagano tutto.

Intervista a Fabia Costa, un mondo di emozioni e trasgressioni tutte da scoprire!Nella sfera più intima, cosa ti piace di più? E cosa ti aspetti dalla persona con cui stai condividendo il momento?
Amo essere attiva! Ma mi piace lo scambio di emozioni, l’improvvisazione e mai la banalità. Inoltre sono molto persuasiva! Cerco sempre di spingere le persone a fare quello che hanno sempre sognato ma che la vergogna li frena. È inutile guardare video porno se poi non provi a riprodurre alcune cose (rispettando sempre i limiti di età, la propria fisicità e senza mettere la salute in gioco). È bello divertirsi ma con la testa tra le orecchie e non solo con l’alta (ironico). Sono amante dei sussurri e dei gemiti…amo sudare insieme, poi fare una bella doccia e poi prendere un caffè per rilassarsi.

Se dovessi esprimere un concetto molto personale di piacere, quale sarebbe?
Di non essere bigotti. Di provare. Se ti piace ottimo, se no almeno ti sei messo in gioco e hai provato. I ricordi tante volte sono molti eccitanti, quasi di più che fare sesso. Quante volte mi sono masturbata pensando a determinate persone…

Hai detto che ti impegni per farti ricordare sempre, come riesci a renderti indimenticabile?
In questo periodo del COVID, penso che tanta gente ha preferito frequentare chi già conosceva, andare sulla fiducia insomma. È bello perché ci ritroviamo belle persone, alle quali hai lasciato quel segno. La qualità e il livello della mia prestazione. Ti siedi e prendi un caffè, bevi un buon vino, fai due chiacchiere. Giochi. La gente si racconta e mi racconto anch’io. È bello ascoltare ed essere ascoltata. Diventi indimenticabile quando qualcuno viene a trovarti per poter rivederti e non solo per fare sesso.

Per concludere, hai qualcosa da dire a chi vuole conoscerti?
Siate decisi! Non amo rispondere ai messaggi. La persona interessata mi deve chiamare, voglio sentire la sua voce perché questo per me è un bel modo di capire più o meno gli altri e trasmettere la sicurezza e la voglia di venire a incontrarmi. Io sono qui!
Per fare una bella conoscenza, con simpatia e tanta passione, deve essere contraccambiata. Tratta come ti trattano che non è mai sbagliato.
Sono giocosa e curiosa, spontanea e diretta. Non ho freni di nessun genere, esplorare è ciò che ci fa crescere. Mi piacciono gli estremi e quando arrivo a toccarli mi sento benissimo. Il corpo è un tempio, ma io sono erotica.
Sono perfetta la tua prima esperienza e per le coppie. Amo i giochi particolari e farti vivere un’esperienza unica per tutti e due, per te e per me!

Leggi tutte le interviste qui!

Segui i nostri hashtag:
#fabiacosta #fabia #costa #escort #accompagnatrice #trans #transescort #conegliano #coneglianotrasgressiva #seratalgbt #eventolgbt #seratelgbt #eventilgbt #drag #dragqueen #trans #transex #transformista #transformisti #piccole #magazine #piccolemagazine #piccoletrasgressioni #makeup #intervista #intervistadrag #dragrace #dragitalia #spettacolo #coronavirus #iorestoacasaenonricevo #iorestoacasa #iostoacasa #iorestoincasa #incontriamociinsicurezza #webcam #diarioescort #incontritransexsexystar #videohot #moviehot