Nella splendida città marittima di Livorno, vi aspetta Celeste New, una bellissima trans escort colombiana senza limiti, con un fisico da urlo. Lunghi capelli neri e pelle liscia come seta, è una vera musa ispiratrice. In questa intervista a cuore aperto, ci racconta la sua storia.

Intervista a Celeste New: 'mi amo per quella che sono’Ciao Celeste, è un piacere conoscerti, vogliamo saperne un po’ di più su di te e inizierei subito chiedendoti come hai vissuto il tuo essere trans. Sei bellissima, com’è avvenuto il tuo processo di trasformazione?
Ciao a tutti voi! Beh, è stato un po’ difficile all’inizio, ovvio, come sempre, ma a poco a poco, tutto è andato bene. Ormai sono 6 anni che sono così. (sorride)

La tua famiglia ti è stata vicina?
All’inizio è stato difficile per i miei genitori, ma ho insegnato loro che devono accettarlo.

Benissimo. Dimmi, le persone che hai incontrato durante la tua vita come transessuale che cosa ti hanno insegnato? Come ti sei forgiata il carattere?
Grazie a Dio ho contato sull’aiuto di diverse ragazze trans che mi hanno insegnato molto sulla tolleranza. Mi hanno aiutata a tollerare la discriminazione e ad accettare e amare me stessa per come sono. Perché anche se sono una ragazza trans, posso ottenere molte cose.

A proposito di tolleranza, sono del pensiero che tutti gli esseri umani debbano avere gli stessi diritti e le stesse libertà, tu che ne pensi?
Certo. Però ho notato che se ti “aggiusti” esteticamente, la gente non ti discrimina poi così tanto.

E lì immagino che debba entrare in gioco la tua, di tolleranza!
Si, perché tutti abbiamo o siamo stati attaccati. Però trovo scandaloso farlo solo perché sono trans.

Però il lato buono della cosa è che tutti quando ti vedono non possono fare a meno di dire WOW!
(Ride) ovvio, si, tutti mi fanno complimenti. Un mio punto forte sono i capelli, naturali, e la gente li guarda stupita perché richiamano attenzione…ma non sono così vanitosa, dai!

Tu dove trovi la tua serenità interiore?
Penso ai miei genitori che mi amano sempre. Il resto non mi interessa, cerco di essere buona per loro, di consigliarli e fare in modo che mi accettino ogni giorno di più.

Come lavoro ora fai la escort e sei molto richiesta vista la tua bellezza. Ti va di parlarcene?
Non mi lamento, mi piace, cerco sempre di vedere tutto nel migliore dei modi, non presto attenzione ai commenti sbagliati di altre persone. Ormai sono in Italia da 8 mesi e la mia autostima è aumentata molto, mi sento più sicura di me stessa.

Intervista a Celeste New: 'mi amo per quella che sono’Approfondiamo un po’: un episodio particolare che ti è successo?
Bello o brutto?

Indifferente.
Una volta, un uomo molto ubriaco ha iniziato a buttare tutto sul pavimento quando gli ho detto che non avevo più tempo.
Invece, una cosa bella è che ci sono ragazzi che mi aiutano molto, soprattutto economicamente! (sorride)

Ti è mai capitato di legarti a qualcuna delle persone che incontri?
(arrossisce) Si, anche se viaggio sempre da una città all’altra…amo Genova, è una città che mi affascina, per dire.

Celeste New, come è un incontro tipo con te?
Io sono giocosa e divertente anche se a volte arrivano uomini insopportabili, pieni di ego. A me piace presentarmi sempre carina e curata come nelle foto.

Qual è la differenza tra essere una escort di alto livello ed essere una principiante?
E’ solo tutto più difficile da imparare se sei alle prime armi, ma una volta fatto, hai afferrato il gioco! (sorride)

Quali sono i tuoi obiettivi per questo 2019?
Diventare ancora più bella e raggiungere alcuni obiettivi nel mio Paese, in Colombia. Ma adesso non è ancora tempo di tornare, sono qui da poco.

Ho una curiosità: come sei come amica?
Sono una buona amica, fino a quando non succede qualcosa. Sai, a volte molti ti sono amici per interesse, pochi lo sono realmente e quindi devi selezionare un po’ e capire col tempo di chi ti puoi fidare. Ho pochi amici ma va bene così.

Come ragazza trans, qual è il tuo messaggio per le ragazze che vengono in Italia, che iniziano il loro viaggio e che sognano di essere come te? Belle, eleganti, sorridenti e con un atteggiamento positivo nei confronti della vita?
In realtà arrivare qui non è facile ma devi avere pazienza per abituarti, per imparare la lingua. All’inizio impazzisci un po’ però se impari a morderti la lingua in certe occasioni, poi va tutto bene. Ecco, serve pazienza.

Grazie Celeste per essere stata con noi, hai un ultimo messaggio per la comunità LGBTQ* in Italia, in Europa e anche in Colombia?
Continuate a vivere come meglio credete e siate orgogliosi di chi siete! Un abbraccio e a presto, la vostra Celeste New.