incontro comunità Lgbtqia

Vincenzo Spadafora ha chiesto un incontro comunità Lgbtqia, e Regina Satariano ha partecipato

Martedì 24 Luglio 2018 c’è stato un incontro comunità Lgbtqia-Ministro Pari Opportunità

incontro comunità Lgbtqia, una riunione di buon auspicio per tutte le persone transgender e non solo

 

 

Vincenzo Spadafora ha chiesto un incontro comunità Lgbtqia, e Regina Satariano ha partecipato

Martedì 24 Luglio 2018 c’è stato un incontro comunità Lgbtqia-Ministro Pari Opportunità

una riunione di buon auspicio per tutte le persone transgender e non solo

Martedì 24 luglio, Regina Satariano, responsabile del Consultorio Transgenere di Torre del Lago Puccini, ha partecipato, insieme ai rappresentanti di altre Associazioni Lgbtqia, ad un importante incontro al Ministero delle Pari Opportunità a Roma, invitata dal Sottosgretario Vincenzo Spadafora.
La riunione è stata indetta nell’ambito delle attività di ascolto e scambio di idee che il Sottosegretario ha deciso di avviare con le Associazioni fin dall’inizio del suo mandato, per conoscersi e ipotizzare un percorso condiviso sui temi di comune interesse.
Regina Satariano ha così dichiarato, in anteprima a Piccole Magazine: “incontrare il Sottosegretario Spadafora è stato costruttivo, perchè ha voluto conoscere tutte le Associazioni del territorio che quotidianamente si impegnano affinchè vengano riconosciuti pari diritti alle persone appartenenti alla comunità Arcobaleno“.
E ha poi proseguito: “in particolare, noi del ACT insieme alle Associazioni più importanti che si occupano a tutto tondo della comunità transessuale, ovvero MIT, ATN e Libellula, incontreremo in separata sede il Sottosegretario, per avanzargli proposte specifiche. Questo incontro preliminare è stato comunque di buon auspicio per il futuro“.
Tra le proposte che il Consultorio Transgenere vuole sottoporre nell’imminente futuro al Segretario Spadafora, c’è anche quella di richiedere una casa-alloggio per le persone trans in difficoltà, localizzata possibilmente in Toscana, per permettere loro di vivere serenamente in una casa dove poter essere sostenute psicologicamente e protette.

Incontro comunità lgbtqia e Ministro Pari Opportunità