Lo sapevate che la famosa Ilona Staller “Cicciolina”, icona mondiale italo-ungherese che ha rivoluzionato tutti gli schemi politici e sociali ha avuto anche un buon successo come cantante? Nella sua lunga e intensa carriera, infatti, ha rivestito tanti ruoli diversi: attrice (porno e non solo), regista, produttrice, scrittrice, soubrette televisiva, politica e si…anche cantante!

Se siete curiosi di saperne di più, continuate a seguirci perché ripercorriamo insieme la sua carriera musicale, di tutto rispetto!

La sua prima canzone viene pubblicata nel 1976 con il 45 giri Voulez vous coucher avec moi? e va in onda di notte sulle frequenze di Radio Luna. Definita anche “orgasmo song”, in questa canzone Ilona Staller si diverte a dare consigli di letto insieme a Riccardo Schicchi, suo pigmalione dell’epoca. Diventata la reginetta indiscussa dei night club e ribattezzata da Enzo Biagi “la Maria Callas del sesso dalla voce inconfondibile” nel 1978, insieme al noto comico palermitano Franco Franchi, esce il malizioso ed orecchiabile brano “Cappuccetto Rosso” che vede Franco Franchi interpretare la parte del lupo arrapato e guascone, mentre Ilona Staller veste i panni di un’innocente Cappuccetto Rosso che respinge le sue avance sessuali.

Visto il successo ottenuto, nel 1979 esce il suo primo album pubblicato dalla RCA Italiana intitolato semplicemente Ilona Staller. Si trattava di una raccolta di cover ben assortite tra cui il singolo I Was Made For Dancing e languide ballatone come Labbra e Più su sempre più su, che piace ancora molto oggi. E potevano forse mancare le hit estive? Nel 1980 esce Buone vacanzeSka skatenati è il tormentone del 1981 e fa impazzire anche oggi i dancefloor LGBT* e non solo di mezzo mondo.

Infine, arriva la svolta “pop-porno”. Come si legge sul sito Orrorea33giri “Nel 1983 Ilona Staller, ora più nota come Cicciolina, assieme a Riccardo Schicchifonda la Diva Futura, la prima agenzia italiana specializzata in pornografia che nel corso degli anni lancerà personaggi del calibro di Moana Pozzi, Rocco Siffredi, Eva Henger, Milly D’Abbraccio, Jessica Rizzo, Barbarella e Maurizia Paradiso e che segnò l’ingesso della nostra nel mondo della pornografia. Non fu un caso quindi che anche la musica assunse connotati più pruriginosi”.

Nel 1987 Ilona Staller è ormai consacrata a diva popolare, amata dai salotti bene televisivi ed eletta con 20.000 voti come parlamentare tra le file del Partito Radicale guidato da Marco Pannella.
Quale momento migliore dunque per pubblicare un nuovo album? E’ così che esce Muscolo rosso, un LP di “porno-pop” scritto, suonato e arrangiato da Jay Horus (vero nome Paolo Rustichelli), che sarà la mente e il braccio di tutte le produzioni musicali di Ilona Staller Cicciolina per dischi, film e spettacoli.

Ahimè, a causa dei contenuti esplicitamente pornografici il 45 giri di Muscolo rosso viene pubblicato solo in Francia e Spagna. La title track però rimane sempre un grande classico: “Muscolo Rosso è famosissima soprattutto tra il popolo gay e io sono molto felice di questo” – dichiara Ilona Staller. L’ultima incisione ufficiale della Diva è del 1990,  quando i misconosciuti Sol Niger campionano i gemiti della pornostar per la canzone Carnal Desire, anche se il suo volto appare sulla copertina e nel video dei Pop Will Eat Itself  Touched By The Hand Of Cicciolina.

Oggi, Ilona Staller Cicciolina ha forse chiuso con la musica? Noi speriamo di no e citiamo cosa ha detto a riguardo ai media: “Io amo cantare tuttora; da ragazza andavo pazza per Marvin Gaye e tutta la musica soul che adoro ancora oggi; nel 2016 ho fatto un video con Andy Milo per la canzone “Eres una droga” che è andata molto bene, ma io vorrei far uscire un nuovo disco anche se è da tantissimo tempo che non pubblico nessuna nuova canzone; al momento sto ancora pensando a come e cosa realizzare, ma vorrei si concretizzasse abbastanza presto“.

Vi ricordiamo che se non volete perdere l’occasione di conoscere dal vivo questa trasgressiva e iconica Diva, l’appuntamento è per sabato 7 settembre al Rifugio degli Artisti di Dosso, Ferrara, a partire dalle ore 20.30 dove potrete cenare con lei e farvi fare delle belle foto ricordo e autografi su cartoline personalizzate. Non mancate!

Per info e prenotazioni: 0532 848479

Visita inoltre il sito ufficiale di Ilona Staller Cicciolina!