Un punto di vista nuovo, un racconto liberatorio di chi ha vissuto sulla proprio pelle un lungo viaggio e il lavoro di strada. Questo è l’argomento trattato nel Libro di Genere che vi proponiamo oggi. Arricchiamo insomma la libreria gender con bellissimo libro Il mio nome non è Wendy di Wendy Uba con Paola Monzini.

Ma cerchiamo di capire meglio di cosa parla questo titolo gender. Wendy stessa, autrice e protagonista, ha dichiarato: “Scrivere questo libro mi ha permesso di raccontare la mia storia e dunque di fare un po’ di ordine. O forse di ricreare un necessario disordine. La mia intenzione era di far conoscere ad altri, che non sanno, come succedono certe cose. Come si comprano e si vendono le persone. Inoltre volevo far vedere che c’è un altro modo, per chi arriva da solo in un paese straniero, di guadagnare. Non c’è solo la prostituzione. E poi, anche se quello che mi è successo mi ha provocato un danno enorme, mi piace poter pensare e dire che ne ho tratto anche forza e che ho imparato moltissimo. Finora ho dovuto sempre nascondere tutto. Ora capisco invece che raccontare è anche una liberazione.”

Sicuri, ancora una volta, di aver acceso in voi molto interesse ti consigliamo di acquistare la tua copia di Il mio nome non è Wendy di Wendy Uba con Paola Monzini con un semplice click qui.

Ti ricordiamo inoltre di guardare e seguire la nostra sezione Libri di Genere per scoprire tutti i titoli che scegliamo e ti consigliamo di aggiungere alla tua libreria gender perfetti per conoscere meglio il mondo LGBT+.