Girl il film

finalmente è arrivato nelle sale cinematografiche il film tanto acclamato nel festival di cannes: da pochi giorni anche noi italiani vedremo Girl il film

scopri nelle sale cinematografiche Girl il film

A maggio avevamo dato notizia di un film sull’identità di genere che aveva trionfato al Festival di Cannes, “Girl“. Da pochi giorni è finalmente arrivato nelle sale cinematografiche italiane.
Diretto dal regista Lukhas Dont e interpretato dal bravissimo attore dalla bellezza androgina Victor Polster, “Girl” è ispirato a una storia vera. Racconta la storia di Lara, adolescente con la passione della danza classica. Insieme al padre e al fratellino si è trasferita in un’altra città per frequentare una prestigiosa scuola di balletto, a cui dedica tutta se stessa.
Ma la sfida più grande è riuscire a fare i conti con il proprio corpo. Perché Lara, in realtà, è nata ragazzo e vede il suo corpo cedere sotto la pressione di una duplice volontà: quella di vivere con il genere sessuale a cui sente di appartenere e quella di primeggiare nella danza.

Girl Il Film
Il sito MyMovies ha definito “Girl”: “un film sull’impazienza della giovinezza, sulla sofferenza del corpo e sul percorso di un’anima per diventare se stessa. Nelle lunghe e straordinarie sequenze di danza, la protagonista prova con tenacia e altrettanto dolore a riprendere possesso del suo corpo. A domarlo, a correggerlo, a piegarlo alla sua volontà. Un corpo a misura del suo desiderio. Un corpo che chiede spazio a quel padre presente e accogliente che impara con lei a lasciarla andare, che si aggrappa emozionato gli ultimi bagliori della sua infanzia“.
La disciplina della danza classica e l’identità di genere diventano una miscela drammaticamente esplosiva. In questa pellicola da vedere sapendo che si uscirà dalla sala arricchito interiormente, perchè sarà stato testimone di una storia in grado di raccontare tematiche attuali e delicate con intelligenza.

Girl Il Film