Giove significa un modo particolare d’integrarsi al mondo e di assimilarlo.

ARIETE: Non manca di sviluppare e di umanizzare il segno, distendendolo un poco ma anche conferendogli potenza; in certi casi, esprime il lato chiassoso e gioviale del carattere.
Collerico (comune all’astro ed al segno) che si distende; in altri, è l’autorità naturale del carattere che si afferma nel dominio di una forza, di una superiorità (
Brahms, Cartesio, Thiers).
Il Giove di
Luigi Filippo ha poca voce in capitolo a causa della debole posizione.

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Luigi FilippoThiersGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua BrahmsCartesio

CANCRO: Particolare sviluppo dei valori familiari; costituisce il “pater familias”, il custode del focolare, il padrone di casa, affermandone le virtù domestiche, la golosità, il benessere materiale (Maria Teresa d’Austria). Se questa posizione appare poco in Enrico III, è, al contrario, preponderante nella vita di Carlo V.

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Carlo VEnrico IIIGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Maria Teresa D'Austria
LEONE: E’ la potenza leonina esteriorizzata, sbocciata, rigonfia, ma umanizzata.
L’io s’impone in modo signorile, ipertrofico, esibizionista o rappresentativo; esige di “essere qualcuno”, di rappresentare qualcosa, di regnare e di trionfare (
Vincent Auriol, Andrè Breton, Amintore Fanfani, Edwige Feuillère, Montherlant, Raimu, Wagner).

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Vincent AuriolWagnerGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Amintore FanfaniAndré BretonGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Edwige FeullièreMontherlandGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Raimu
SCORPIONE: Afferma la potenza d’aquila dell’astro e del segno: magnetismo, volontà, autorità, ambizione, istinto creatore, qualità sovrane (Gronchi, Jouvet, Rodin, Monet).

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua MonetRodinGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua GronchiJouvet
La forte spinta vitale di Luigi XIV e di Napoleone Bonaparte è dovuta, in parte, a questa posizione, in essi dominante,

Napoleone BonaparteGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Luigi XIV

SAGITTARIO: L’essere prova una tendenza naturale ad irradiare una calda personalità, fatta di generosa bontà, oppure ad affermare un’autorità che può essere sia di tipo paterno (caso Luigi XII), o padronale (caso Luigi XV), che autoritario (caso di Robespierre, Calvino, Clémenceau, Edoardo VII, Pio XII).

 Pio XIIRobespierreGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua CalvinoClémenceauGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Edoardo VIILuigi XVGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Luigi XII

PESCI: La potenza e l’ampiezza dell’astro s’irradiano in tutte le direzioni, in un’aspirazione all’espansione illimitata ( Carlo V, Manzoni) o in segreto, nella clandestinità (Mazzini).

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua ManzoniMazziniGIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Carlo V
Fecondità, abbondanza, generosità, mecenatismo; potrebbe corrispondere al fervore di popolarità suscitato dall’ascensione di Napoleone III.

GIOVE nei segni di Fuoco e Acqua Napoleone III

Condividi