GayLex – la rete di avvocati e attivisti LGBTQI – ha dato vita a un Fondo per le vittime di odio e discriminazione omotransfobica.
In un contesto in cui l’omotransfobia, nel linguaggio pubblico e talvolta istituzionale, è fuori controllo, in cui crescono i crimini motivati da odio e da discriminazione, il fondo aiuterà le vittime a sostenere le spese per denunciare episodi di violenza, bullismo, diffamazione, incitamento e istigazione omotransfobica.
Un sostegno concreto a chi denuncia e a chi vuole affermare il proprio diritto a non essere discriminato. Un modo efficace per far tremare i polsi agli istigatori di mestiere di odio omotransfobico.

Fai la Causa giusta: GayLex ti sosterrà!
A CHI E’ RIVOLTO
Fai la Causa Giusta è rivolto a chiunque abbia subito una violenza o una discriminazione in ragione del proprio orientamento sessuale o della propria identità di genere.
Con il fondo, la mancanza di risorse economiche per denunciare l’omotransfobia non sarà più un problema.

COSA FINANZIA?
– Spese legali e processuali per denunce contro episodi di discriminazione e omotransfobia.
– Diretta settimanale su Facebook sui diritti delle persone LGBTQI.
– Consulenza per l’orientamento in casi di discriminazione o “mobbing”(sistematica persecuzione esercitata sul posto di lavoro da colleghi o superiori nei confronti di un individuo, consistente per lo più in piccoli atti quotidiani di emarginazione sociale, violenza psicologica o sabotaggio professionale) in ragione dell’orientamento sessuale o dell’identità di genere.
– Spese legali per azioni di contrasto al bullismo omotransfobico nelle scuole.

COME ACCEDERE AL FONDO?
Scrivendo a info@gaylex.it o inviando un messaggio sulla pagina Facebook GayLex

COME SOSTENERE IL FONDO?
– Offrendo supporto come attivisti, legali o consulenti volontari
– Donando sul sito www.gaylex.it
– Acquistando i prodotti di GayLex