Costume & società Trans News cultura

Euphoria 3: del doman non v’è certezza…

Share:

Quando uscirà la terza stagione di “Euphoria”? Si parla ultimamente di stop alla terza stagione: ma si tratta di cancellazione o è stata semplicemente posticipata?

World of Reel ha fatto partire i rumors, anche se Hbo l’ha smentita immediatamente.  L’indiscrezione di World of Reel ha generato il panico tra i fan di Euphoria. Ma il rumor fornisce altri dettagli: «Avevano in programma di girarla quest’estate, ma la cosa è saltata e venerdì hanno detto al cast che potevano liberare la loro agenda per altri progetti. Ero già stupito che Levinson fosse riuscito a far tornare tutti gli attori coinvolti, considerati i loro impegni. Molti attori della serie sono diventati delle star del cinema: Zendaya, Jacob Elordi, Colman Domingo, Hunter Schafer, Sydney Sweeney e Austin Abrams, solo per citarne alcuni. Il progetto di riunirli tutti per una terza e ultima stagione è chiaramente fallito”.

Mentre la rete smentisce: «HBO e Sam Levinson rimangono impegnati nella realizzazione di una terza stagione eccezionale. Nel frattempo, stiamo consentendo al nostro cast molto richiesto di inseguire altre opportunità”

In effetti, la meravigliosa ventisettenne Zendaya, che ha interpretato Rue nelle prime due stagioni ed è nel frattempo diventata una star internazionale, infatti è attualmente nelle sale cinematografiche con il secondo capitolo di “Dune” e nella nuova pellicola di Luca Guadagnino “Challengers”,  ben presto si dedicherà presto al quarto capitolo di Spider-Man, insieme a Tom Holland. Zendaya che è produttrice esecutiva di “Euphoria”, non ha responsabilità sulla realizzazione della stagione 3 e quindi non può affermare con certezza che la terza serie venga prodotta: “Se è giusto per i personaggi e tutto va come dovrebbe, certamente. Ma questo è al di là delle mie possibilità” ha dichiarato. Alcuni dicono che lo slittamento nella serie sia dovuto proprio a pressioni da parte della Sony.

Inoltre lo sciopero degli sceneggiatori e la morte di uno degli attori potrebbero aver contribuito a posticipare la partenza della produzione. Pare inoltre che anche i rapporti tra Levinson e la HBO si siano incrinati, soprattutto dopo la travagliata lavorazione della sua ultima serie, “The Idol”, che è stata un flop.

La co-protagonista di Zendaya, Storm Reid che interpreta la sorella minore Gia, ha dichiarato: “Siamo in pausa in questo momento, ma siamo ansiosi di tornare. Se sarà destino, torneremo presto e daremo al pubblico ciò che vuole e si merita”.

Anche la transessuale Hunter Schafer, che interpreta Jules, ha ammesso che le mancano i suoi compagni di cast e non vede l’ora di tornare al lavoro, anche se capisce che non è così facile riunirli tutti ora: “Mi mancano davvero tutti. Tutti stanno andando molto bene nella loro carriera in questo momento”.

“Euphoria” è partita nel 2019 con la sua prima stagione, seguita dalla seconda nel 2022. Nel febbraio 2022 è stata annunciata anche la terza stagione ma a marzo scorso HBO ha comunicato che la lavorazione della terza stagione (che doveva iniziare questa primavera) è stata posticipata. Per la messa in onda, ancora in fase di scrittura, si era qualche tempo fa indicato il 2025. E qualcosa fa scattare campanelli d’allarme.

Per chi se la fosse persa le prime due stagioni di “Euphoria” sono attualmente disponibili su Sky e NOW. Per la terza serie c’è ancora da attendere ma sarebbe decisamente folle interrompere un programma seguito in tutto il mondo e che vanta tantissimi fan.

FONT IMMAGINE: https://blog.cliomakeup.com/2022/02/chi-e-zendaya-star-euphoria-spiderman-look/